Archivi categoria: Varie

Pressano, è subito campionato: c’è la RAI giovedì a Trieste

Nemmeno il tempo di riflettere sull’impresa in Coppa Italia che la Pallamano Pressano CR Lavis deve subito guardare al campionato. Messa alle spalle la tre giorni siracusana dove i gialloneri hanno raggiunto una storica finale, persa con Bolzano, riprende subito la stagione di Serie A con la prima giornata della seconda fase. Come lo scorso anno, le prime quattro di ogni girone (nel caso del Girone A Bolzano, Pressano, Trieste e Cassano Magnago) si affronteranno in match di andata e ritorno; per Pressano sarà un avvio durissimo quello della Poule PlayOff. La prima giornata infatti offre la trasferta di Trieste ma non si giocherà come di norma nella serata di sabato: la FIGH ha infatti, in accordo con la RAI, anticipato la partita di Trieste a giovedì 5 marzo ponendo il match così alle ore 19.00. Con l’inizio della seconda fase infatti l’emittente nazionale coprirà ogni settimana un match delle tre Poule PlayOff italiane, con lo spaziofissato su giovedì.

Un bel nodo da sciogliere per i gialloneri che sono reduci da tre giorni durissimi a Siracusa e che si ritrovano a dover giocare già dopo 4 giorni un match decisivo per il prosieguo del campionato, contro la formazione giuliana che invece riposa da 2 settimane. Fino a giovedì i ragazzi di Dumnic dovranno dunque pensare a recuperare al meglio le mille energie spese in questo weekend ed arrivare a Trieste sotto le telecamere nella migliore delle condizioni; anche lo scorso anno la partita di apertura delle Poule fu Trieste-Pressano, anche in quell’occasione trasmessa in diretta RAI (era il 6 marzo 2014 e finì 19-20 per Pressano).

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Palavis premiato, l’Italia maschile torna a giugno

FIGH LogoÈ rimasta nella mente di moltissime persone la splendida partita dello scorso novembre tra Italia e Grecia; uno dei match dal tasso tecnico più alto degli azzurri negli ultimissimi anni, di fronte ad una cornice di pubblico splendida ed un’organizzazione impeccabile hanno incantato appassionati, curiosi ed addetti ai lavori. La macchina dell’organizzazione trentina ha dunque stupito nel primo match di Qualificazione ad Euro2016, tanto che la FIGH ha assegnato all’impianto trentino del Palavis, casa del Pressano, anche il secondo (ed ultimo) match casalingo della nazionale in queste qualificazioni, quello contro la Gran Bretagna, in programma per il 12 giugno alle ore 20.00. La formula vede l’Italia in un girone a tre squadre (Italia, Grecia e Gran Bretagna) che si affrontano con match di andata e ritorno. L’andata contro la Grecia è alle spalle, mentre imminente è la partita in terra britannica (4 aprile ore 20.00 a Motherwell, convocato Opalic tra i gialloneri). La nazionale avversaria è nettamente alla portata ed è già stata sconfitta lo scorso giugno nel concentramento di Bari valevole per le qualificazioni agli europei 2014. Una grande occasione dunque che il Trentino nuovamente ottiene per dimostrare il proprio attaccamento alla disciplina; sarà inoltre un’occasione per sperare in una vittoria azzurra in territorio nostrano, davanti allo splendido pubblico del Palavis che a novembre ha incantato tutti (più di 1000 spettatori presenti). La Pallamano Pressano CR Lavis lavorerà sodo come sempre, affiancata dal fondamentale aiuto della Pallamano Mezzocorona e con la supervisione e appoggio della FIGH. Un mix già provato che ha confermato il proprio potenziale e la propria bravura nel preparare eventi di grande portata come quello di una nazionale senior in un match così importante. Il trentino della pallamano accoglie dunque un altro onere ed onore, pronto a far vedere che anche nella nostra nazione, lo sport più bello del mondo conta.

3 novembre | h 20.00 | a Lavis

Italia 25 – 31 Grecia

4 Aprile | h 19:00 (h 20:00 italiane) | a Motherwell

Gran Bretagna – Italia

12 Giugno | h 20:00 | a Lavis

Italia – Gran Bretagna 

15-16 Giugno

Grecia – Italia 

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Al via il 2013 della Pallamano Pressano

Logo Pressano

È iniziato col raduno dello scorso 3 gennaio al Palavis il nuovo anno solare per la Pallamano Pressano CR Lavis. I ragazzi gialloneri della prima squadra, sempre sotto la direzione di mister Fabrizio Ghedin, hanno ricominciato l’attività di preparazione in vista della ripresa del campionato, prevista per sabato prossimo 19 gennaio con la trasferta al PalaVillanova di Torri di Quartesolo (2^ Giornata di Ritorno, EmmeTi-Pressano). Il medesimo gruppo dell’andata ha iniziato il programma di allenamenti, arricchiti da un’amichevole contro i Campioni d’Italia del Bolzano lo scorso venerdì; il match, senza punteggio, ha fatto da indicatore per tastare la forma della squadra. Per buona parte dell’incontro le due squadre si sono tenute testa, poi spazio agli esperimenti: “Potevamo fare di più – commenta Ghedin- ma siamo comunque in linea con le aspettative; se stiamo bene ce la possiamo giocare anche col Bolzano ma, in questa occasione, non eravamo al top. Stiamo tornando a pieno regime per le quattro settimane chiave della nostra stagione”. Quattro settimane chiave, quelle tra il 26 gennaio e il 24 febbraio: in successione infatti arriveranno i match contro Trieste e Bressanone, dirette avversarie per i PlayOff, poi la Challenge Cup con la trasferta a Minsk (sabato 16 febbraio ore 16.00) e il ritorno in casa, al Palavis (domenica 24 febbraio ore 18.00). Un mese intenso che metterà alla prova gli obiettivi prefissati.

In piena attività anche le giovanili, con alcune partite ufficiali già disputate: l’Under 14 ha infatti recuperato la partita della quarta giornata, in casa contro l’Innsbruck. L’esito è stato positivo, con la vittoria per 32-16 che porta i gialloneri al quarto posto in classifica, rendendo meno amare quelle uniche due sconfitte per una rete. Pratica facile ad Appiano per l’Under 16 che stritola gli altoatesini 25-51 e si porta al terzo posto in classifica, con una parte alta a dir poco compatta (4 squadre in 3 punti). Ancora a riposo invece gli altri due campionati giovanili, Under 18 e Under 20: i primi infatti inizieranno il 2013 martedì alle 17.00 con la trasferta a Campo Tures, mentre i più grandi esordiranno al Palavis domenica 27 gennaio alle 11.00.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra