Archivio mensile:maggio 2021

Pressano lotta, ma al Palavis passa la Raimond Sassari

Serata agrodolce per i colori gialloneri al Palavis. Nella 12^ giornata di ritorno della Serie A Beretta la Pallamano Pressano Cassa di Trento ha ceduto il passo col punteggio di 25-28 al cospetto della Raimond Sassari, seconda forza della classifica. Un punteggio maturato solo negli ultimi minuti, al termine di un match piacevole e combattuto fino alla fine dalle due squadre, con i ragazzi di Fusina ancora alle prese con le assenze per infortunio. E dire che la prima parte del match sembrava presagire una serata “nera” per le api giallonere: dopo il 2-2 iniziale, la difesa di casa non reggeva l’impeto sardo e così la Raimond si portava sul 4-10 dopo 14 minuti. Un parziale pesantissimo a cui però Argentin e compagni riuscivano a reagire con forza e determinazione, riacciuffando il pareggio a pochi minuti dal termine del primo tempo. Una reazione d’orgoglio che accompagnava la prima frazione sul 16-16 finale, siglato da D’Antino su rigore allo scadere.

La ripresa ha tutt’altro volto: i portieri e le difese hanno la meglio, le percentuali offensive calano e si assiste ad un lungo botta e risposta fra le due squadre; primo guizzo dei padroni di casa sul 19-18, primo vantaggio del match, a cui risponde Sassari portandosi sul 21-23. Nuovo colpo di reni del team di Fusina per il 24-24, poi Pressano perde Argentin e comincia a sbagliare: le inferiorità numeriche incidono e Sassari scappa, piazzando un break finale di 0-4 che vale il 24-28, perfezionato nel 25-28 della seconda sirena. Delusione per la sconfitta ma ancora una volta nella squadra giallonera c’è la consapevolezza di aver disputato una gara di livello. Prossimo appuntamento sabato prossimo in quel di Siena, scontro diretto per il quinto posto in classifica.

Serie A Beretta – 12^ di ritorno

Pressano – Sassari 25-28 (p.t. 16-16)
Pressano: Facchinelli, Dallago 3, Chistè, Sontacchi D., D’Antino 7, Di Maggio 1, Sontacchi G. 2, Fadanelli 4, Giongo 1, Gazzini, Loizos, Argentin 6, Folgheraiter, Moser N. 1. All. Fusina
Sassari: Spanu, Pereira 5, Nardin 5, Campestrini, Vieyra 2, Delogu, Kiepulski, Bomboi, Taurian 2, Stabellini 8, Braz 4, Mbaye, Brzic 2, Marzocchini. All. Vosca
Arbitri: Regalia-Greco

Gli altri risultati di giornata

Brixen – Fondi 33-24
Bolzano – Siena 32-31
Cingoli – Siracusa 26-26
Appiano – Conversano 16-33
Merano – Fasano 35-29
Molteno – Trieste 28-28

La classifica aggiornata

Conversano* 41, Sassari* 36, Bolzano 32, Fasano e Siena 28, Merano* e Pressano 26, Bressanone e Cassano M. 24, Trieste 21, Siracusa 20, Appiano 19, Cingoli* 17, Fondi 14, Molteno (R) 11.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Al Palavis arriva la seconda della classe Raimond Sassari

Match d’alta quota in programma nella quartultima giornata di Serie A Beretta che vedrà contrapposte (domani, sabato) la Pallamano Pressano Cassa di Trento e la Raimond Sassari sul parquet trentino del Palavis. Rispettivamente sesta e seconda della classifica del massimo campionato, Pressano e Sassari vanno a caccia di punti che consentirebbero di rinforzare una classifica ormai pressochè consolidata. Sfumato il sogno Scudetto, la Raimond Sassari ha ormai in mano il piazzamento al secondo posto: con 5 lunghezze di ritardo (e 2 partite in più) sul Conversano, la squadra sarda deve solo guardarsi dalle inseguitrici, piuttosto lontane. Dall’altra parte del campo un Pressano rinvigorito dalla grande prestazione di sabato scorso a Cassano Magnago vuole concludere al meglio la stagione: a tiro c’è il quarto posto in classifica ma anche il terzo che significherebbe qualificazione in Europa. La concorrenza è ampia e ben agguerrita, ma mister Fusina ed i suoi ragazzi vogliono continuare a scaricare in campo il massimo per dare la caccia ad un risultato che sarebbe a dir poco sorprendente. Ancora una volta la differenza la dovrà fare la difesa giallonera, ancora oggi la migliore del campionato, assieme alla tanta determinazione vista sabato scorso, pur contando sempre sulle assenze di Dainese e Moser. Sulla sponda sassarese, il dream team della Raimond cerca una vittoria esterna per dare slancio al finale di stagione. Due sono i precedenti fra Pressano e Sassari in questa stagione: in Serie A Beretta, nel girone d’andata vinse nettamente la Raimond per 27-21, poi lo scontro fra deluse in Coppa Italia con la finale 3-4 posto vinta dai gialloneri ai rigori. Con tanta qualità in campo e poca pressione sulle spalle, lo spettacolo al Palavis è assicurato: si gioca in orario pomeridiano, alle ore 16.30; direzione di gara affidata ai fischietti Regalia e Greco, con consueto live streaming sulla piattaforma Elevensports.it, partner della Serie A Beretta.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento