Archivio mensile:maggio 2018

Positivo test per l’Under 15 e 17 del Pressano al Torneo di Torri

Come da tradizione annuale, anche al termine di questa stagione 2017/2018 la Pallamano Pressano CR Lavis ha preso parte al Torneo Internazionale Città di Torri, prestigiosa manifestazione organizzata dalla società veneta dell’US Torri di Quartesolo. Sempre in prima linea negli ultimi anni i gialloneri che non hanno perso l’appuntamento: iscritte alla kermesse le due squadre giovanili che andranno a disputare le finali nazionali nelle prossime settimane, l’Under 15 e l’Under 17. Per i più giovani allenati da Mariano Bertolez è arrivato un agrodolce settimo posto: tutta esperienza per la squadra Under 15 che ha sofferto la sconfitta in avvio di torneo contro i padroni di casa del Torri per 15-14. Fra sabato e domenica alti e bassi per la truppa trentina che si è classificata al secondo posto del girone, sconfitta poi ai quarti di finale dal CUS Venezia: nei match per i piazzamenti i gialloneri hanno poi superato l’Oderzo 13-14, conquistando la settima piazza. Torneo positivo anche per l’Under 17 di Alain Fadanelli che ha chiuso al quarto posto: altissimo il livello della competizione che ha dato un buon assaggio di finali nazionali. Per i gialloneri girone eliminatorio positivo nella giornata di sabato con la sola sconfitta contro i croati dello Zapresic per 17-15 che è valsa il secondo posto. Alla squadra trentina è quindi toccato in semifinale il Cassano Magnago, Campione d’Italia in carica e favorito per lo scudetto anche quest’anno: netta la superiorità della formazione cassanese che ha battuto i gialloneri 7-16 e stessa sorte è toccata a Pressano anche nella finale 3/4 posto contro gli austriaci del Linz che si sono imposti per 16-19. Pressano torna a casa comunque con impressioni positive e ben due premi individuali su tre: il portiere giallonero Youness Bouzriba è stato nominato miglior estremo difensore del torneo e Jonas Walcher ha conquistato il premio come capocannoniere della manifestazione. Ora per la squadra giallonera dieci giorni per preparare le finali nazionali che scatteranno venerdì 8 giugno nella suggestiva cornice dell’Appennino modenese.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Pressano Under 17, alle finali con Palermo, Atellana e Crenna

Si sono svolti lunedì a Roma i sorteggi dei gironi eliminatori delle finali nazionali Under 17, primo campionato a cui parteciperà la Pallamano Pressano CR Lavis in questa estate dedicata ai più giovani. I campionati nazionali, in programma fra Fanano e Sestola nell’Appennino modenese dal 7 al 10 giugno prossimi vedranno al via 16 squadre provenienti da tutte le regioni, suddivise in 4 gironi da 4 squadre ciascuno. Ai gialloneri toccheranno i campioni di Sicilia del Kelona Palermo, freschi di titolo regionale, i campioni della Campania dell’Atellana ed i vicecampioni di Lombardia del Crenna. Tre squadre ostiche con le quali la squadra guidata da Alain Fadanelli con la collaborazione di Branko Dumnic dovrà lottare per la conquista della semifinale scudetto, dedicata alla sola prima classificata. Un girone competitivo, il Girone C, inserito all’interno di una manifestazione molto equilibrata. Avversaria da tenere d’occhio sarà il Crenna, lo scorso anno semifinalista scudetto e quest’anno seconda per un soffio nel campionato lombardo dove ha lottato fino alla fine con i Campioni d’Italia in carica del Cassano Magnago. Anche Palermo ed Atellana, ricche di giovani talenti, saranno squadre dure da superare: un Pressano rinnovato nelle proprie file quest’anno proverà a dare il meglio di sé, confermando quanto di buono mostrato nel campionato regionale dove solo il Merano ha saputo fare meglio. Sarà quindi un weekend di grande lotta a caccia del tricolore per le squadre finaliste: primo match in programma venerdì 8 giugno mattina contro Kelona Palermo, si replicherà in serata contro l’Atellana per poi chiudere il girone eliminatorio la mattina del sabato contro il Crenna.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra