Archivio mensile:maggio 2016

Finali Under16, il sorteggio inserisce Pressano nel girone di ferro

Pressano Under 16 2015 2016 squadraÈ partita ufficialmente nel pomeriggio di lunedì anche la seconda avventura giovanile per la Pallamano Pressano CR Lavis alle finali nazionali. Una settimana fa era stata infatti l’Under20 a conoscere il girone eliminatorio delle finali di Prato (al via giovedì), mentre questa settimana è toccato all’Under16 scoprire i passi del proprio cammino alle finali nazionali di Ferrara in programma dal 16 al 19 giugno prossimi. Dodici le squadre iscritte alla kermesse estense, fra cui proprio i ragazzi della Pallamano Pressano, Campioni d’Italia in carica dopo l’impresa dello scorso anno a Follonica. I team iscritti sono stati suddivisi in due gironi da sei squadre che scenderanno in campo con formula di girone all’italiana fra giovedì 16 e sabato 18 giugno, affrontandosi con gare di sola andata – per un totale di cinque match a testa – Le prime due di ogni girone accedono alle semifinali scudetto. Girone impegnativo per la Pallamano Pressano che ha pescato, nell’ordine, i padroni di casa nonché pretendenti al tricolore del Ferrara, i cugini altoatesini del Merano battuti non senza fatiche nel campionato regionale, i campioni regionali laziali del Gaeta, i campioni liguri del Ventimiglia e la Pallamano Modena, entrata alle finali tricolori con una wild card.

Un sestetto di grandissimo livello che si darà battaglia fin dalla mattinata di giovedì sui tre campi allestiti per l’occasione: il famigerato PalaBoschetto di Ferrara, il PalaReno di Sant’Agostino e la Palestra Comunale di Rovigo. Sarà una manifestazione intensa e combattutissima come lo è stata negli ultimi anni: occorrerà concentrazione e dosaggio delle forze per affrontare sette incontri in quattro giorni. La truppa guidata dal trio Dumnic-Fadanelli-Chistè è in piena preparazione del torneo ed in quel di Ferrara dovrà affrontare subito un giovedì impegnativo: il calendario propone infatti Pressano-Modena all’esordio e Pressano-Merano nel primo pomeriggio. Una prima giornata che saggerà subito le possibilità dei gialloneri, in campo nuovamente il venerdì contro Ventimiglia e Gaeta per poi chiudere il girone sabato mattina contro i padroni di casa del Ferrara. Sabato sera l’eventuale semifinale, domenica mattina le finali. Sorteggiati i gironi eliminatori in Under16, gli occhi sono ora puntati tutti sulla selezione Under20 che da questo giovedì sarà in Toscana, a Prato, per disputare le finali nazionali di categoria. Inizia così un mese di giugno da fuoco per le giovanili giallonere, anche quest’anno a caccia di prestigiose soddisfazioni.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Finali Under20, Pressano pesca Emmeti, Modena, Chiaravalle e Romagna

Pallamano Pressano Under 20 squadra 20152016È partito ufficialmente il cammino della Pallamano Pressano CR Lavis verso le finali nazionali giovanili 2016. L’appuntamento con le finali tricolori per il vivaio giallonero è diventato ormai evento di spicco della stagione dopo i tre scudetti in due anni conquistati dalla società trentina. Grande attesa anche quest’anno per le fasi finali che partiranno a giugno e vedranno in campo a lottare per lo scudetto Under 14, Under 16, Under 18 ed Under 20; i primi a giocarsi il tricolore saranno i più esperti dell’Under 20 che dal 3 al 5 giugno saranno di scena a Prato, in Toscana. Tredici le squadre da tutta Italia iscritte alla fase finale nazionale, i cui gironi sono stati sorteggiati nel pomeriggio di lunedì: la formula prevede un girone da 5 squadre e due gironi da 4 formazioni; accedono alle semifinali scudetto le prime due classificate del girone da 5 squadre e le sole prime classificate dei gironi da 4.

La Pallamano Pressano è stata inserita nel Girone A a cinque squadre, sicuramente quello più corposo: un raggruppamento equilibrato i cui primi due posti garantiranno l’accesso in semifinale. Società a dir poco illustri quelle che affronterà Pressano: si tratta di EmmeTi, squadra veneta di Mestrino Campione Regionale del Veneto, Modena (Campione Regionale dell’Emilia Romagna), Chiaravalle (Campione Regionale delle Marche) e Romagna, entrata alle finali come wild-card dopo il terzo posto nel girone Emilia-Romagna. Cinque squadre molto vicine che combatteranno fino all’ultimo per ottenere i primi due posti: Pressano ha dimostrato di possedere ottime qualità ma dovrà far attenzione a non peccare di inesperienza, con una squadra quasi interamente dai 2 ai 4 anni più giovane rispetto all’età di categoria.

Sarà sicuramente battaglia sui campi di Prato dove partirà ufficialmente il giugno giovanile di fuoco della Pallamano Pressano: per i ragazzi guidati da Dumnic e Chistè esordio giovedì 2 giugno in mattinata contro Chiaravalle; nel pomeriggio sfida ai veneti dell’EmmeTi, per poi tornare in campo venerdì mattina contro Modena prima del riposo. Sabato mattina chiusura del girone contro Romagna e sabato sera eventuali semifinali. Di seguito la composizione dei tre gironi da cui uscirà il primo scudetto giovanile 2016.

Girone A: PRESSANO, EmmeTi, Modena, Chiaravalle, Romagna

Girone B: Bastia Umbra, Pescara, Spezia, Prato

Girone C: Alcamo, San Giorgio Molteno, Merano, Bologna

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra