Archivio dell'autore: pallamanopressano

Pressano in raduno, parte la stagione:”Grande voglia di ricominciare”

La lunga attesa è finita. Domani (lunedì, ndr) torneranno infatti ad aprirsi le porte del Palavis per il ritorno all’attività della Pallamano Pressano Cassa di Trento. Uno stop durato cinque mesi che ora volge al termine e permetterà ai gialloneri di tornare a calcare il parquet lavisano; in programma un intenso mese e mezzo di preparazione che dovrà accompagnare il team verso l’avvio della Serie A Beretta fissato al 5 settembre. Dallo stop di marzo alla ripresa oggi la squadra trentina ha cambiato decisamente volto: tante le novità e le sfide che si presentano sul cammino di capitan Giongo e compagni, guidati ancora da Alessandro Fusina dopo la parentesi di 2 mesi ad inizio 2020. “Siamo pronti a ripartire – esordisce il tecnico siracusano Fusina – Dopo tutto quello che è successo, dobbiamo anche dirci un po’ fortunati di poter riprendere la nostra attività sportiva; il lockdown in casa Pressano ha consentito alla Società assieme a me di organizzare la rosa con un nuovo progetto.” Dopo 10 anni, al Palavis al raduno di inizio stagione non ci saranno atleti come Valerio Sampaolo ed Alessio Alessandrini, a testimonianza di un cambiamento che dà un volto tutto nuovo alla squadra:”Abbiamo cambiato molto nel rooster della prima squadra, decidendo di investire in alcuni ruoli e principalmente sul materiale umano del posto; sono più di 10 anni infatti che a Pressano nascono e crescono atleti di livello”. Lo staff tecnico composto in testa dall’allenatore Fusina, dal vice allenatore Alain Fadanelli e dal preparatore Alessandro Consoli è quindi pronto a riprendere in mano un lavoro interrotto bruscamente: un fitto e mirato programma di allenamenti attende la rosa trentina, in attesa che si possano disputare anche le amichevoli, ad oggi non ancora consentite dai protocolli sanitari vigenti; in sospeso c’è infatti il progetto Euregio Cup che le Società hanno già costruito e che attende solo di poter partire. “Siamo tutti vogliosi di ricominciare – continua Fusina – Sono molto soddisfatto della squadra che la Società mi ha messo a disposizione e sono certo che si potrà lavorare tanto e bene con questo nuovo rooster. In Italia vedo che tutti i club si sono attrezzati e questo è positivo, renderà la Serie A Beretta ancor più emozionante: noi siamo pronti e non rinunceremo mai a dare il massimo in ogni partita.”

La prima squadra si radunerà alle 19.00 al Palavis a porte chiuse.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Pressano-Eppan all’esordio, ecco i calendari della Serie A Beretta


Dopo 5 mesi di stop all’attività della massima serie di pallamano, negli ambienti della palla con la pece si torna a respirare l’aria di handball giocato. La FIGH ha varato nella giornata di oggi (giovedì, ndr) i calendari della Serie A Beretta che pochi giorni fa ha assunto tale denominazione ufficiale. Dopo l’ufficializzazione delle 15 partecipanti al massimo campionato si compie quindi il secondo passo “istituzionale” per arrivare al via della tanto agognata stagione 2020/2021, con tutti i punti interrogativi che l’emergenza sanitaria ancora porta con sé. Sarà un esordio casalingo per la truppa giallonera di Alessandro Fusina che sabato 5 settembre alle ore 20.00 al Palavis se la vedrà contro gli altoatesini dello Sparer Eppan, una delle 5 formazioni regionali presenti in Serie A Beretta. Il passaggio da 17 squadre aventi diritto a 15 effettivamente iscritte non ha cambiato la formula della stagione che si svolgerà con andata e ritorno per un totale di 28 giornate senza PlayOff. Una stagione che si preannuncia intensa e di alto livello: tutte le squadre si sono mosse pesantemente sul mercato con molte novità in ogni sodalizio che porteranno sicuramente ad un mescolamento delle carte. Per quanto riguarda ancora il calendario giallonero, dopo l’esordio casalingo la squadra guidata da mister Alessandro Fusina osserverà il turno di riposo sabato 12 settembre, per poi tornare a calcare il parquet casalingo del Palavis sabato 19 settembre dove alla 3^ giornata arriverà una fra le favoritissime per lo Scudetto, il Bressanone dell’ex Valerio Sampaolo. La stagione proseguirà poi con regolarità fra lunghi mesi di intensa attività e pause dedicate all’attività delle nazionali che nella prossima stagione si preannuncia di grande rilievo. Previsti due turni infrasettimanali al 7 ottobre e 24 marzo, mentre la chiusura di stagione è fissata al 2 giugno 2021. Con la speranza di vedere confermato l’avvio del campionato al 5 settembre e di poter disputare il torneo dell’Euregio nel mese di agosto, la prima squadra della Pallamano Pressano si radunerà lunedì 27 luglio alle ore 19.00 al Palavis per muovere i primi passi verso la ripresa dell’attività agonistica.

Le date più importanti della Serie A Beretta maschile:

Inizio stagione: 5 settembre 2020
Fine girone di andata: 12 dicembre 2020
Turni infrasettimanali: 7 ottobre 2020 e 24 marzo 2021
Fine stagione: 2 giugno 2021

La prima giornata del 5 settembre:

Bolzano – Santarelli Cingoli
Cassano Magnago – Teamnetwork Albatro
Conversano – Banca Popolare Fondi
Raimond Sassari – Trieste
Pressano – Sparer Eppan
Acqua & Sapone Junior Fasano – Ego Siena
Salumificio Riva Molteno – Brixen

Il calendario completo è consultabile:

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento