Archivio dell'autore: pallamanopressano

Conversano in Coppa, Pressano gioca l’Euregio al Palavis

Niente Serie A Beretta questo weekend per la Pallamano Pressano Cassa di Trento. Mentre il massimo campionato nazionale continuerà il proprio percorso con la decima giornata di andata, i gialloneri saranno costretti ad una gara alternativa. In programma originariamente c’era la sfida illustre ai Campioni d’Italia del Conversano: fortunatamente per il club pugliese e per la pallamano italiana, la squadra allenata da Tarafino ha però superato lo scorso ottobre il secondo turno di EHF European Cup e nei prossimi due fine settimana affronterà i norvegesi del  Nærbø per l’accesso agli ottavi. Rinviato quindi il match di Serie A fra Conversano e Pressano (recupero fissato mercoledì 8 dicembre alle 18.30 al Pala San Giacomo di Conversano), ma i gialloneri non staranno alla finestra. C’è infatti ancora da disputare l’ultimo match del girone di Euregio Cup, le cui finali si disputeranno a gennaio. Dopo la vittoria sull’Appiano e la sconfitta con Merano, i ragazzi di mister Fusina devono ancora affrontare gli austriaci del Future Team Schwaz, squadra che comprende le giovani promesse del vivaio della rinomata squadra austriaca dello Schwaz. Per Pressano sarà quindi un’occasione per non fermarsi e mantenere il ritmo partita in vista dei rimanenti 4 impegni di campionato prima della pausa natalizia.

Non solo, il match sarà occasione per far rifiatare quei giocatori che fino ad oggi hanno continuato a dare il loro apporto e far ruotare in maniera dosata tutti gli effettivi a disposizione. Con un successo oppure un pareggio, i gialloneri chiuderebbero secondi il girone che è matematicamente già vinto dal Merano, e giocheranno la finale per il terzo e quarto posto in gennaio contro il Bressanone, pari classifica dell’altro girone. L’appuntamento è al Palavis alle ore 16.30 per questo match a metà fra l’amichevole e l’agonistico che comunque darà l’opportunità di vedere ancora pallamano al Palavis anche questo sabato, prima del ritorno alla Serie A Beretta sabato 4 dicembre alle 20.00 contro Rubiera.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Pressano si ferma al Palavis, la Raimond Sassari vince 24-28

Si interrompe a 4 la striscia di vittorie consecutive della Pallamano Pressano Cassa di Trento. I gialloneri di mister Alessandro Fusina hanno ceduto il passo alla squadra sarda della Raimond Sassari sul campo del Palavis, fin qui inviolato in stagione. Pressano incassa così la seconda sconfitta stagionale per mano della corazzata sassarese, vittoriosa 24-28. Una partita combattuta per tutti i 60 minuti ma meritatamente portata a casa dagli ospiti di mister Kokuca, più precisi e freddi nei momenti più importanti della partita. Dall’altra parte del campo Pressano non è riuscito a far valere il proprio gioco, disputando un match sottotono e spesso impreciso, ingredienti che hanno spianato la strada al successo ospite. In avvio ritmo alto e Pressano, nonostante qualche errore in attacco, fa valere un’ottima difesa: 4-2 iniziale ben presto rintuzzato da Brzic e compagni fino al primo vantaggio ospite sul 5-6. Pressano tiene a denti stretti fin sull’8-8 ma la manovra offensiva non sembra funzionare a dovere ed appena i gialloneri calano la guardia anche in difesa Sassari infila il break: 8-11 e primo tempo chiuso in vantaggio sul 10-12. La musica si ripete anche in avvio di ripresa: Sassari martella con Querin e le ali, 12-17 e per Pressano si fa dura. I gialloneri questa volta non riescono a reagire in maniera positiva e restano sempre a 5-6 reti di distanza dall’esperta squadra ospite che non lascia scampo alle maglie di casa. Soltanto negli ultimi 10 minuti Pressano con un parziale convincente si fa sotto ma non realizza il -2 che avrebbe riaperto la partita e Sassari ne approfitta, conducendo in porto la vittoria con lo score di 24-28. Una sconfitta che interrompe il periodo d’oro della squadra trentina e la fa scivolare nella pancia della classifica, con le posizioni di vertice comunque sempre ampiamente a tiro.

Serie A Beretta – 9^ giornata di andata

Pressano – Sassari 24-28 (p.t. 10-12)
Pressano: Facchinelli, Dallago, Fadanelli 5, Chistè, Alberino 3, Sontacchi D., Villotti, Giongo 1, Sontacchi G. 7, Jansson 5, Folgheraiter, Dainese, Moser N., Iachemet 3, Loizos, Gazzini. All. Fusina
Sassari: Spanu, Pereira 2, Nardin 4, Bargelli, Querin 10, Delogu, Halilkovic 1, Leban, Bomboi, Bardi, Bronzo 5, Mbaye, Brzic 3, Vrdoljak 3. All. Kokuca
Arbitri: Simone-Monitillo

Gli altri risultati di giornata

Bolzano-Bressanone 26-39
Carpi-Rubiera 21-15
Appiano-Cassano M. 28-27
Merano-Siracusa 25-21
Trieste-Conversano 25-29

La classifica aggiornata

Fasano 15, Sassari e Conversano 13, Bressanone* 12, Pressano 11, Merano* 10, Appiano 9, Bolzano 7, Cassano M.* 6, Carpi e Trieste 4, Rubiera e Siracusa* 2

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento