Archivio mensile:giugno 2021

Pressano Summer Camp, successo di iscritti e termini prolungati. Vi aspettiamo!

Attività non-stop per la Pallamano Pressano Cassa di Trento. Dopo le Finals Under 17 e 19 che hanno consegnato i titoli rispettivamente di ottava e quinta squadra d’Italia alle nostre delegazioni giovanili guidate da Alain Fadanelli, Paolo Villotti ed Alessandro Consoli gli occhi e le attenzioni di tutto l’universo giallonero si spostano al 5 Luglio, data ufficiale di inizio della prima edizione del Pressano Summer Camp.

La prima edizione, divisa su 2 settimane (5-9 Luglio e 12-16 Luglio), vedrà la partecipazione di più di 40 ragazzi provenienti da tante società diverse, anche da fuori regione.

Luca Zadra, Alessandro Consoli e Lara Rigotti (organizzatori del progetto Summer Camp) commentano così questo importante risultato: “Considerando l’incertezza di un’estate in piena pandemia unita all’esperienza della prima edizione, avere già 40 iscritti alla prima edizione è, per noi, un grandissimo successo. Riuscire a raggiungere ragazzi di tutta Italia è un orgoglio per il nostro lavoro e per la nostra società e non vediamo l’ora di accogliere tutti questi giovani atleti nelle nostre strutture di allenamento e nella nostra comunità”.

“Visto l’entusiasmo creatosi soprattutto nelle prime giornate dopo il lancio del progetto, vogliamo tenere aperte le iscrizioni ancora per qualche giorno. I campionati giovanili sono appena finiti, le famiglie stanno organizzando ora la propria estate e stiamo ricevendo ogni giorno chiamate per avere maggiori informazioni.”

“L’idea, come ho espresso nella puntata di 7Metri in TV, è quella di diversi attraverso la pallamano, rispettando le fasi di crescita e le ambizioni di ogni ragazzino – conclude Alessandro Consoli – Programmeremo “Experience” per far conoscere il nostro territorio ma, allo stesso tempo, avremo ospiti prestigiosi di livello Europeo per allenarsi bene in palestra. Il nostro obiettivo è e sarà quello di far divertire tutti, dai più piccoli ai più grandi”

Le iscrizioni al Pressano Summer Camp, di fatto, scadevano il 14 Giugno 2021 ma, come voluto fortemente dagli organizzatori del progetto, le iscrizioni rimarranno aperte fino a Domenica 20 Giugno 2021 sia in formula “Day Camp” che “Full Camp”.

In questo link è possibile osservare tutte le informazioni sul funzionamento del camp: https://pallamanopressano.com/2021/05/19/pressano-lancia-il-summer-camp-iscrizioni-aperte-da-ora/

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Pressano sfiora il miracolo, ma l’armata Merano va in semifinale

La Pallamano Pressano Cassa di Trento esce di scena a testa altissima dalle finali nazionali Under 19 in corso sui campi d’Abruzzo. L’attesissimo scontro diretto per l’accesso alla semifinale nel girone eliminatorio non ha tradito le attese: contro i diavoli neri del Merano è andata in scena una partita memorabile, degna del massimo livello di questo torneo, quasi come una finale anticipata. I ragazzi di Alain Fadanelli, sempre battuti in stagione dai cugini altoatesini, hanno toccato il cielo con un dito, sfiorando un autentico miracolo: la squadra giallonera ci ha creduto fin sul 13-8, poi la favoritissima armata meranese ha riportato tutto sui propri binari, rimontando e portando a casa la qualificazione. Avvio equilibrato e concitato: capitan Fadanelli si carica sulle spalle la squadra da vero leader, segna e fa gioco: lo seguono a ruota tutti che esprimono il miglior gioco dell’anno nel momento più importante.

In difesa poi Pressano regge, Bouzriba para ed a metà primo tempo arriva il primo strappo, 9-6 per i gialloneri che si mantiene tale e diventa 11-8 per Pressano a fine primo tempo. In avvio di ripresa Sontacchi fa 12-8, poi Fadanelli tira fuori il coniglio dal cilindro per il 13-8 e tutto pende a favore di Pressano che sciupa il pallone di un incredibile +6 e comincia a dare segni di cedimento. Gli altoatesini crescono, aumentano le percentuali sia offensive con Martini e Prantner che difensive con Meletti fra i pali che chiude la porta. È letale il parziale di 1-7 che ribalta tutto e fa cambiare volto al match. Merano non si farà più riprendere, scappa via con l’impeto della squadra che vuole il tricolore: Pressano finisce la benzina, non ha mordente e forze per reagire. Vincono i cugini allenati da Prantner 20-16, volano in semifinale e Pressano dal canto suo giocherà per i piazzamenti dal 5º all’8º posto.

Finali Nazionali Under 19 – Girone eliminatorio

Merano – Pressano 20-16 (p.t. 8-11)
Merano: Conte 1, Durnwalder 4, Freund 3, Gai 1, Gerstgrasser, Holzner, Iachemet, Korneychuk, Martini 3, Meletti, Prantner 6, Romei 1, Stampfl, Urban, Visentin 1. All. Prantner
Pressano: Boev, Bouzriba, Fadanelli 6, Gazzini 3, Lubinati, Pavlovic, Piffer, Pisetta, Pisoni, Sontacchi D. 3, Sontacchi G. 2, Tonon, Villotti 2. All. Fadanelli
Arbitri: Castagnino-Manuele

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento