Anche Merano va KO, Pressano sempre secondo

Bolognani lanciato vs CassanoVince senza brillare la Pallamano Pressano CR Lavis che espugna l’ostico campo di un incerottato Merano con il punteggio di 17-23: pur senza Di Maggio, i gialloneri sfruttano un ottimo avvio (0-5 dopo 10′) e portano a braccetto il match fino ai tre punti finali. Senza ritmi elevatissimi, il primo tempo sorride da subito ai gialloneri che in nove minuti piazzano un bruciante 0-5 targato Bolognani. La vera forza di Pressano è in fase difensiva: pochissimo passa fra le maglie giallonere ed un Sampaolo in formato super (12 parate nel solo primo tempo) chiude tutto, garantendo ossigeno all’attacco ospite. Il primo gol incassato dai trentini arriva all’11 minuto con Carli ma il solco è già scavato e un Pressano pur non brillante mantiene fra le cinque e le sei reti di vantaggio: il match si fa equilibrato ma la costante Sampaolo resta, Bolognani e Chistè colpiscono ed i gialloneri chiudono la prima frazione avanti 5-13. Nella ripresa la reazione meranese si fa rabbiosa: Pressano si sente il match in tasca e molla in difesa, complice la doppia esclusione che tiene a bada Alessandrini, permettendo ai Diavoli Neri di tornare sul -4 dopo appena 10′; ci pensa Stabellini con i suoi rigori trasformati a tenere avanti i gialloneri che resistono e fissano il 12-18 a metà frazione.

È un vantaggio consistente che comunque non tranquillizza la truppa di Dumnic, ancora incerta nonostante un match calmo ed incanalato. Fortunatamente i ritmi non si alzano, la difesa di Pressano tiene ed il punteggio sorride strada facendo a Stabellini e compagni, con il bolognese (11 reti a fine match e nuovo capocannoniere della Serie A) che assieme all’ottima prestazione di Pascal D’Antino tiene in vena l’attacco ospite. È solo questione di tempo e la partita va concludendosi sul 17-23 per un Pressano che mantiene la seconda posizione, supera a pieni voti la prima parte del tour de force di dicembre e guarda ora con fiducia al prossimo impegno, sabato in casa contro Appiano dopo cinque giorni di riposo.

h 19:00 | Meran – Pressano 17-23 (p.t. 5-13)

Meran: Christanell, Frey, Weger, Carli 1, Sljepcevic 6, Lukas Stricker 2, Stricker A. 1, Laurin Stricker 2, Matha 2, Brantsch, Laimer, Nagele, Obrist, Gufler. All: Jurgen Prantner

Pressano: D’Antino N, Bolognani 5, Chistè 3, D’Antino P. 2, Di Maggio, Moser M, Bettini, Giongo 1, Franceschini, Sampaolo, Stabellini 11, Alessandrini 1, Pescador, Moser N. All: Branko Dumnic

Arbitri: Simone – Monitillo

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...