Archivi categoria: Prima Squadra

Pressano, pioggia di nomination ai FIGH Awards 2021

Anche quest’anno è partita la corsa ai FIGH Awards, i premi individuali per gli atleti di spicco della pallamano italiana relativi all’anno solare 2021. Nel mese di dicembre, tutti i tecnici della Serie A Beretta maschile e femminile sono stati chiamati a votare i migliori giocatori e le migliori giocatrici dello scorso anno ed ora, per l’assegnazione dei premi, manca solo il voto degli appassionati che avverrà durante questa settimana. Il voto dei tecnici è servito per individuare un ristretto gruppo di atleti per ogni categoria (miglior giocatore italiano, miglior giocatore della Serie A Beretta, miglior portiere, miglior straniero e miglior giovane) che andranno a contendersi ogni premio individuale. Per la Pallamano Pressano Cassa di Trento sono arrivate diverse nomination, a certificare la qualità della rosa. In primis il titolo di miglior giovane, dove i gialloneri spiccano con ben 2 candidati su tre: si tratta dei talenti Under 20 Nicola Fadanelli e Gabriele Sontacchi che entrano a piedi pari fra la Top3 dei migliori giovani (dall’anno 2002 in poi) della pallamano italiana. I due gioielli della società trentina rappresentano un caso unico: mai due atleti della stessa società erano entrati nelle tre nomination per il premio individuale. Quest’anno invece Fadanelli e Sontacchi si contenderanno il riconoscimento di miglior giovane d’Italia assieme a Thomas Bortoli, cassanese classe 2002 in forze alla squadra francese dell’Istres. Non solo giovani, perché Pressano avrà un’altra carta da giocare nei premi individuali. Si tratta del portiere greco giallonero Nikos Loizos, nominato sia per il premio come miglior straniero della Serie A Beretta, sia come miglior portiere. Una duplice candidatura che conferma l’estremo difensore di Pressano fra i migliori d’Italia. Le votazioni saranno online sia sul sito web della FIGH, www.figh.it, sia sui profili social della Federazione. Ogni giorno sarà dedicato alla votazione di una diversa categoria e le singole date sono pubblicate sul sito federale.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Pressano-Bolzano rinviata, salta l’esordio giallonero del 2022

Non comincerà come da calendario il girone di ritorno della Serie A Beretta per la Pallamano Pressano Cassa di Trento. È stato infatti rinviato a data da destinarsi il match che avrebbe dovuto aprire il 2022 agonistico della squadra trentina, opposta ai cugini biancorossi del Bolzano. I casi di positività nelle file bolzanine hanno costretto al rinvio del match e, di conseguenza, anche del ritorno al massimo campionato nazionale, fermo ormai dallo scorso 18 dicembre quando nell’ultima giornata di andata Pressano si impose al Palavis contro il Trieste, chiudendo la prima metà di stagione al secondo posto in classifica.

I gialloneri di mister Fusina non si sono mai fermati sotto le feste, grazie al lavoro dello staff tecnico che ha tenuto in attività la squadra in vista della lunga serie di impegni. Un calendario che quindi si complica perché per Pressano era previsto l’esordio a Bolzano, successivamente la gara casalinga contro Appiano (sabato 29) e poi il grande ed atteso weekend della Final Eight di Coppa Italia a Salsomaggiore (quarti di finale contro Merano, venerdì 4 febbraio alle ore 20.30). Un programma che rischia di essere stravolto perché il rinvio contro Bolzano è ormai ufficiale ed anche la gara di sabato prossimo al Palavis contro Appiano sembra a rischio: la squadra altoatesina ha infatti chiesto ed ottenuto il rinvio del match di domani contro Carpi per alcuni casi di positività.

Una fase quindi molto delicata che rischierebbe di portare i gialloneri alla cruciale kermesse della Coppa Italia senza nemmeno una partita nelle gambe, nonostante una situazione di squadra in salute ed in piena attività. Pressano resta alla finestra, sperando che la situazione possa rientrare quantomeno per la salute degli atleti e per poter disputare la prossima giornata, sabato 29 gennaio al Palavis contro l’Appiano.

Si giocheranno invece regolarmente quattro gare su sei della 1^ giornata di ritorno, domani, sabato 22 gennaio

Ore 15.00 – Siracusa vs. Bressanone

Ore 16.30 – Cassano Magnago vs. Sassari

Ore 19.00 – Merano vs. Conversano

Ore 19.00 – Fasano vs. Rubiera

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento