Pressano opaco ma vittorioso: al Palavis Malo KO 29-26

pressano-foto-squadra-2016-2017-okSuccesso casalingo per la Pallamano Pressano CR Lavis nella seconda giornata di ritorno in Regular Season. I gialloneri vincono senza convincere, portando a casa un 29-26 sudatissimo al Palavis contro i veneti del Malo. Per Pressano è l’undicesima vittoria in undici uscite: un risultato che permette alla truppa di Dumnic di restare in vetta con tre punti di vantaggio sul Bolzano, vittorioso in rimonta a Bressanone e ben 9 lunghezze sul Trieste che cade a Merano. Al Palavis il match si fa subito duro: la truppa veneta di Ghedin propone fin dal primo minuto un attacco a 7 uomini senza portiere e Pressano ne approfitta cogliendo due reti da porta a porta di Dallago che valgono il 4-2 iniziale. Nonostante un avvio discreto Pressano non riesce a pungere in attacco, regala troppi possessi agli avversari ed un Malo grintoso ne approfitta, pareggiando prima e passando poi a condurre sul 9-10. I gialloneri di casa concedono troppo in difesa (a fine match con 26 gol subiti sarà la peggior partita difensiva della stagione) e non riescono a scappare nel punteggio; con due guizzi però Pressano reagisce nel finale e piazza un 4-0 che vale il 13-11, perfezionato poi nel 14-14 di fine primo tempo. Con tanti dubbi e costretto a reagire il team giallonero torna in campo nella ripresa con la giusta mentalità: in 6′ minuti, fra parate di Sampaolo e palloni recuperati, Pressano piazza il break di 6-1 che indirizza il match grazie ancora una volta ai gol dalla distanza a porta sguarnita di Dallago (9 reti e top scorer) e Bolognani (6 marcature). Il match sembra prendere la giusta via ma una lunga serie di disattenzioni concedono agli ospiti 3 rigori in sequenza che valgono il break di 0-3 ospite, 20-18 e tutto da rifare. Nel momento del bisogno però la difesa di casa torna a serrare le file ed una doppietta di Bolognani ristabilisce le distanze. Non senza difficoltà i gialloneri gestiscono il vantaggio fino alla fine, subendo qualche ripartenza nel finale che vale il 29-26 del sessantesimo: 3 punti sudati ma importantissimi che portano Pressano all’ultimo match del 2016 sabato ad Appiano.

Pressano – Malo 29-26 (p.t. 14-14)

Pressano: Facchinelli, Dallago 9, Mengon M, Bolognani 6, Chistè 3, D’Antino 3, Moser M, Giongo, Bertolez, Sampaolo, Stabellini 5, Folgheraiter 3, Pescador, Moser N. All: Branko Dumnic

Malo: Marchioro 1, Bellini 3, Franzan, Marino 4, Meneghello 1, Berengan M. 2, Berengan S, De Vicari 6, Crosara, Pamato 1, Iballi 3, Berengan N, Pavlovic 5, Aragona. All: Fabrizio Ghedin

Arbitri: Bassi – Scisci

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...