Archivio mensile:settembre 2017

Pressano chiamato al riscatto: esordio al Palavis contro Cassano Magnago

Obiettivo riscatto per la Pallamano Pressano CR Lavis nella seconda giornata di Serie A1 maschile 2017/2018. Dopo la figuraccia rimediata in quel di Malo all’esordio stagionale, dove i gialloneri hanno ceduto per 23-17, la truppa di Dumnic – che sconta l’ultima giornata di squalifica – deve tornare a sorridere nella prima partita casalinga della stagione. Giongo e compagni devono infatti rimboccarsi le maniche e ritornare alla vittoria a partire da questa “prima” sul parquet del Palavis contro un avversario solido e quotato come il Cassano Magnago. Non sarà compito facile ma i ragazzi trentini non possono permettersi ulteriori errori di percorso. Vietato perdere altro terreno infatti rispetto al treno delle favorite che già hanno mostrato cose positive nel primo incontro dell’anno: dall’altra parte del campo Pressano si troverà di fronte gli amaranto lombardi di mister Kolec, da sempre spina nel fianco dei gialloneri. Costituiti da una rosa di qualità ricca di giovani, i ragazzi di Cassano Magnago hanno strapazzato l’Appiano nella prima partita stagionale (29-20) e si presentano come una mina vagante capace di sfoderare colpi a sorpresa durante la Regular Season. Con la classe di Rokvic in regia e la prestanza fisica del nuovo innesto Popovic, assieme ai tanti atleti storicamente in maglia amaranto, la formazione cassanese arriva al Palavis senza pressioni e determinata a vendere cara la pelle. Occorrerà quindi un Pressano totalmente diverso rispetto a quello visto a Malo: al completo, i gialloneri hanno fatto mente locale nella settimana appena trascorsa e sono determinati a ritornare sui binari giusti per riprendere morale e classifica. Sulla carta sarà un incontro assolutamente equilibrato fra due squadre tecniche, veloci e determinate: lotta fino all’ultimo secondo assicurata al Palavis per la prima gara dell’anno che svelerà ai sostenitori gialloneri il Pressano di questa stagione. Fischio d’inizio del match affidato alla coppia Nguyen-Lembo alle ore 19.00, orario casalingo di tutte le gare giallonere per questa Regular Season. La gara sarà trasmessa in live streaming sul sito web e sulla pagina Facebook ufficiale della Pallamano Cassano Magnago e potrà essere seguita anche tramite il live ticker sulla homepage del nuovo sito federale http://www.figh.it.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

L’Under 17 giallonera parte bene, vinto il torneo di Torri

Smaltito l’amaro esordio in Serie A1, torna a sorridere la Pallamano Pressano CR Lavis che ha cominciato a pieno regime la propria attività sportiva. È già tempo di tornei ed amichevoli prestagionali anche per i giovani gialloneri: la rivoluzione delle categorie sul territorio nazionale, che passano da pari (Under 14-16-18-20) a dispari (Under 15-17-19-21), ha permesso di mantenere le stesse annate della passata stagione e gli stessi gruppi di lavoro. La prima uscita giovanile della stagione è toccata all’Under 17 giallonera di Alain Fadanelli, che ha partecipato al Torneo HMT di Torri, organizzato dall’EmmeTi Handball. I trentini hanno ben figurato, portando a casa il primo posto sulle sei squadre partecipanti, al termine di una giornata intensa e ricca di spunti positivi: al gran completo lo staff tecnico al seguito dei ragazzi gialloneri con Fadanelli, Dumnic e Chistè che hanno guidato la squadra attraverso la vittoria del girone eliminatorio (successo contro Torri e sconfitta con Schio) per poi passeggiare in finale 26-4 contro i padroni di casa dell’EmmeTi. Una domenica di sorrisi fra i giovani gialloneri che dimostrano di essere pronti a lottare nel campionato regionale che lo scorso anno (in Under16) si rivelò combattutissimo con 4 squadre in 3 punti a fine stagione. Altra nota lieta è il nuovo innesto nella formazione Under17 proveniente dal Bolzano: il classe 2002 Jonas Walcher, talento altoatesino già da tempo nel giro delle rappresentative regionali ed interregionali, è passato in giallonero dalla società Campione d’Italia senior. Un rinforzo importante per la squadra di Fadanelli che proseguirà ora senza sosta con gli allenamenti in vista dell’altro torneo di preparazione (8 ottobre a Lavis) e del via ai campionati regionali.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra