Pressano risponde presente, Cingoli al tappeto al Palavis

Pronto riscatto della Pallamano Pressano CR Lavis che fra le mura amiche del Palavis supera la concorrenza dei marchigiani del Cingoli, ancora ultimi in classifica a quota zero punti. Positiva la prestazione dei gialloneri che hanno saputo risollevare la testa dopo la batosta subita a Bolzano una settimana fa. Fondamentale era vincere e la vittoria è arrivata, con un largo divario che non lascia spazio a dubbi: 33-19 il finale di una partita decisa tutta nel primo tempo, che consente ai padroni di casa di Dumnic di restare in vetta alla classifica con otto punti. Un altro tassello importante verso la semifinale scudetto, obiettivo principale stagionale. Non è stata la partita delle squadre al completo: Cingoli si presenta senza Campana, Nocelli, Matjiasevic e Barigelli mentre Pressano deve rinunciare a Giongo e D’Antino in via precauzionale. I primi minuti partono in sordina: difese molli e troppi errori mantengono l’equilibrio nel risultato con Cingoli che recupera dal 3-1 e passa a condurre sul 5-6. Sarà l’unico vantaggio marchigiano del match perché Pressano reagisce: la difesa si chiude, Sampaolo para e l’attacco lavora a dovere in velocità, infilando un netto break di 8-0 che indirizza definitivamente il match. Sulle ali dell’entusiasmo i locali continuano a martellare e rendono il passivo ben più pesante a fine primo tempo: grazie ad un buon Senta (9 reti e top scorer) i gialloneri incrementano fino al 20-8 di fine primo tempo che mette di fatto fine al match. Nella ripresa, complice il risultato già segnato, i ritmi si placano ed il match assume i tratti di un’amichevole. La partita si fa fitta di errori ma i padroni di casa amministrano il divario, pur soffrendo il pivot ospite Strappini ed i rigori dell’ala Arcieri. Il gap non scende mai sotto le 9 reti e nel finale c’è spazio per i giovani di casa, con Nicola Fadanelli classe 2002 che firma la propria prima rete della carriera in Serie A1. Un finale quindi che lascia il sorriso sulle labbra: l’appuntamento è ora per sabato a Bologna dove Pressano avrà il match point per accedere alla semifinale scudetto.

h 19:00 | Pressano – Cingoli 33-19 (p.t. 20-8)
Pressano: Facchinelli, Dallago 6, Moser M. 3, Bolognani 3, Chistè 2, D’Antino, Di Maggio 4, Fadanelli 1, Giongo, Sampaolo, Alessandrini 1, Folgheraiter 4, Senta 9, Moser N. All: Branko Dumnic
Cingoli: Hakim, Ilari 1, Gambini, Grasselli 9, Arcieri 1, Camperio, Trillini, Nuccelli, Mangoni 2, Strappini 6, Gentilozzi, Matijasevic. All: Nando Nocelli
Arbitri: Savarese – Calascibetta

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...