Pressano è nella Top4 ma si ferma in semifinale

Si ferma con una brillante semifinale il cammino della Pallamano Pressano CR Lavis alle finali nazionali Under 17 in conclusione a Fanano. In un sabato agrodolce, il team guidato da Alain Fadanelli ha vissuto una giornata ricca di emozioni, conquistando la semifinale scudetto poi persa contro il Merano. Di prima mattina il match decisivo del girone contro Crenna ha sorriso ai gialloneri che, vincendo 27-22, hanno conquistato la Top4 italiana di categoria: un risultato più che brillante, tutt’altro che preventivato alla vigilia, che ha reso merito ad una squadra performante e compatta nonostante gli infortuni. La vittoria ha dato vigore alla truppa trentina che in semifinale Scudetto ha dovuto affrontare i cugini altoatesini del Merano nella quinta sfida stagionale dopo le 4 di campionato regionale (3 vinte dai Diavoli Neri ed 1 da Pressano). Il match è stato difficile ma combattuto contro una delle favoritissime per lo Scudetto. In avvio sono infatti gli altoatesini a partire meglio, sfruttando una difesa giallonera troppo molle: anche gli errori offensivi di Pressano hanno contribuito al break meranese che dal 5-5 ha visto i ragazzi di Tzoeschg allungare fin sul massimo vantaggio, +6, perfezionato in 8-13 a fine primo tempo. Per recuperare la partita sarebbe servita l’impresa e per metà i gialloneri l’hanno sfiorata: con pazienza ed una difesa ritrovata, i trentini hanno rimontato lentamente fino a sfiorare l’impatto nel punteggio. La rimonta di Pressano, dopo un lungo tira e molla fra le 2 e le 3 reti di divario nella parte centrale della ripresa, sembrava concretizzata sul 21-22 firmato a 7 minuti dalla fine ma sul più bello l’attacco giallonero si è inceppato consentendo a Merano di allungare definitivamente nello score. Il punteggio al cinquantesimo minuto (si giocava su 50’ totali) dice infatti 23-27, testimone di una partita combattuta, divertente ed equilibrata. Per Pressano resta comunque un risultato di prestigio, con l’accesso fra le migliori d’Italia nelle categorie giovanili anche nel 2018, dopo anni di vittorie ed una stagione che ha coronato anche la prima squadra. Bilancio quindi positivo ed ora testa alla finale per il 3-4 posto che vale un piazzamento sul podio: alle ore 10.00 i gialloneri se la vedranno contro gli emiliani del Rapid Nonantola per il bronzo; la finalissima di mezzogiorno rispetta i pronostici e vedrà in campo i favoriti lombardi del Cassano e, per l’appunto, Merano.

Finali Nazionali Under 17 2018 – Semifinale Scudetto

Pressano – Merano 23-27 (p.t. 8-13)
Pressano: Sontacchi G. 4, Sontacchi D., Vaccaro, Pisetta, Fadanelli 7, Mazzucchi 5, Stoppa, Pisoni, Abbagnale, Bouzriba, Pavlovic, Walcher 4, Gazzini 3, Carbonari. All. Fadanelli
Merano: Urban, Duric, Hager Von Strobele, Freund 1, Eschgfaeller 4, Prantner 6, Glisic 7, Stamenkov 1, Visentin, Tschurtschenthaler I., Gai, Tschurtschenthaler R., Dal Medico, Stampfl, Casagrande 4, Durnwalder 4. All. Tschzoeschg
Arbitri: Regalia-Greco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...