Pressano da nove: altri due punti conquistati a Cingoli

La Pallamano Pressano CR Lavis suona la nona, infilando un’altra vittoria esterna importantissima ai fini della classifica. I gialloneri hanno espugnato il PalaQuaresima di Cingoli non senza difficoltà, conducendo comunque il match per tutti i sessanta minuti. Prova non eccellente della truppa trentina che avrebbe potuto fare di più ma l’obiettivo – raggiunto – era la vittoria: qualche nervosismo di troppo ed una fase offensiva fin troppo imprecisa hanno costretto la squadra di Dumnic a soffrire per 40’, per poi dimostrare sul campo il divario. In avvio parte bene Pressano che sfrutta due reti di Dallago per portarsi sull’1-3, salvo poi vedersi rimontato in breve tempo dai padroni di casa. Il settore mancino continua a macinare gioco e Di Maggio è il solo marcatore nella parte centrale del primo tempo (6 reti per lui). Gli ospiti trentini tornano così a condurre di 4 reti ma anziché ammazzare la partita sul nascere cominciano a sbavare in attacco ed anche in difesa: Dallago e Dedovic restano ben presto con due sospensioni sulle spalle ed il gioco giallonero deve forzatamente cambiare forma. Dopo l’11-13 del primo tempo, in avvio di ripresa si assiste alla fiera degli errori: il punteggio non si sblocca ma fra moltissimi tiri sbagliati a lungo andare Pressano riesce ad ingranare la marcia. In questo senso è più che positivo l’impatto sul campo di Nicola Moser che dona velocità alle ripartenze giallonere e con 4 reti in breve tempo dà il “la” alla fuga degli ospiti. La difesa continua a reggere e nella parte centrale del secondo tempo Pressano ingrana la marcia giusta: bastano 10 minuti di buona pallamano per portarsi sul +7 a 10’ dal termine e chiudere di fatto la contesa. Quando il tabellone segna 14-21 la gara è in ghiaccio; nel finale Pressano deve solo contenere le iniziative di Nocelli e compagni, accompagnando la vittoria in porto fino al sessantesimo sul 20-25. Un successo importante su un campo ostico che proietta i gialloneri verso una delle sfide più delicate della stagione. Sabato infatti Giongo e compagni saranno impegnati al Pala San Giacomo di Conversano dove in palio ci sarà una buona fetta di secondo posto contro il team pugliese che tallona i gialloneri in classifica.

Cingoli – Pressano 20-25 (p.t. 11-13)
Cingoli: Colleluori, Gentilozzi, Jaziri 1, Bincoletto 2, Garroni 2, Ciattaglia, Nocelli 7, Mangoni 1, Chiaraberta, Camperio, Alvarez 3, Strappini 3, Randes 1, Matjiasevic, Latini. All. Nocelli
Pressano: Alessandrini 1, Argentin 4, Bolognani 1, D’Antino 3, Dallago 4, Dedovic, Di Maggio 6, Folgheraiter, Giongo, Moser N. 4 Sampaolo, Chistè 1, Facchinelli, Moser M. 1. All. Dumnic
Arbitri: Pietraforte-Romana

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...