Pressano cede a Conversano in Gara-1 e punta tutto sul Palavis

Puglia indigesta per la Pallamano Pressano CR Lavis che finisce sconfitta in Gara-1 di semifinale Scudetto per opera del Conversano. In un gremito Pala San Giacomo ad avere la meglio sono stati i padroni di casa pugliesi guidati da mister Tarafino, capaci di gestire la partita per tutto il secondo tempo: i biancoverdi hanno saputo soffrire un buon Pressano nei primi 20’, per poi fare la differenza in difesa e schizzare a 7 reti di vantaggio nella ripresa, chiudendo di fatto la partita. Il finale recita 27-21, un passivo fin troppo ampio ma sul quale Pressano deve fare mea culpa. Conversano quindi si porta avanti 1-0 nella serie ma ora le restanti gare si giocheranno al Palavis: la semifinale infatti si sposta in Trentino, casa giallonera, dove giovedì alle 20.30 il team guidato da Dumnic ha già lanciato la sfida che si preannuncia memorabile per cercare di ribaltare la serie e conquistare la finalissima. In Puglia si gioca in un clima infuocato degno della miglior semifinale Scudetto ma i gialloneri non si fanno intimorire e partono meglio: con 3 sette metri (di cui uno sbagliato) nei primi 4’ Pressano riesce a tenere il naso avanti ma non più di una rete. Dall’altra parte è Maione (9 reti e top scorer a fine gara) a menare le danze e dare gran filo da torcere alla difesa giallonera, ancora orfana di Alessandrini. Si gioca punto a punto in una gara equilibratissima e ricca di capovolgimenti di fronte ma il piglio migliore sembrano averlo i trentini: con un colpo di reni firmato Di Maggio la squadra giallonera si porta a condurre verso la fine del primo tempo e tocca anche il +2 sul 9-11. Il team guidato da Dumnic sembra essere in partita ma è un fuoco di paglia, perché Conversano risponde prontamente, sfrutta i numerosi errori trentini in attacco e ribalta tutto. Pressano resta a secco di reti per tutti gli ultimi 6’ del primo tempo e di contro subisce la rimonta dei locali che assestano un pesante 5-0: al riposo si va quindi sul punteggio di 14-11. La ripresa comincia nel peggiore dei modi per Pressano: Sperti suona la carica in casa conversanese e la squadra di casa allunga ancora, 18-12 dopo pochi minuti della ripresa. L’attacco di Pressano è in panne ed anche la difesa sbanda, spianando la strada al break di Iballi e compagnia: Hermones da Silva fra i pali locali chiude quel che passa, le reti in casa giallonera arrivano col contagocce e Conversano raggiunge l’apice toccando il 21-14 dopo 11’ di gioco, testimonianza del momento negativo di Pressano. Partita finita? Non ancora: i gialloneri, in una situazione disperata, riescono a trovare le forze per reagire ed accorciano, fino ad avere due volte il pallone del -3: è Dedovic a trascinare l’attacco ma sul più bello Folgheraiter e compagni steccano le ultime possibilità di riaprire la partita e cedono definitivamente, con Conversano che amministra e porta a casa la vittoria. Tutti i fari ora sono puntati sul Palavis, dove Pressano chiama a raccolta tutto il popolo giallonero giovedì alle 20.30 per un clima degno di semifinale e propiziare una rimonta più che possibile come hanno dimostrato i ragazzi trentini per larghi tratti.

Conversano – Pressano 27-21 (p.t. 14-11)

Conversano: Hermones, Stabellini 2, Maione 9, Sciorsci, Laera 1, Giannoccaro, Lupo J. 1, Degiorgio, Di Giandomenico, Sperti 6, De Luca, Lupo M., Iballi 3, Beharevic 2, Pivetta 1, Orlovskis 2. All. Tarafino

Pressano: Facchinelli, Dallago 1, Chistè, Moser M., Bolognani, Dedovic 8, D’Antino 3, Di Maggio 4, Fadanelli, Giongo 3, Sampaolo, Alessandrini, Argentin 2, Folgheraiter, Moser N. All. Dumnic

Arbitri: Rosca-Merisi

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...