Amaro 18-17, Pressano U19 sconfitto in semifinale scudetto

Come lo scorso anno, si ferma in semifinale contro i cugini altoatesini del Merano il cammino della Pallamano Pressano CR Lavis alle finali nazionali Under 19 in corso a Benevento. L’atto che precede la finalissima finisce così con amarezza per la truppa giallonera di Alain Fadanelli che ha lottato per tutto il corso della gara salvo poi cedere ai Diavoli Neri già battuti in campionato. Anche questa volta è stata una partita combattutissima fra le due squadre che meglio rappresentano il brillante movimento regionale: l’incontro si è chiuso infatti sul 18-17 per Merano, una sola rete dunque ha negato a Pressano la gioia della finalissima. In avvio un Pressano incredibilmente positivo scende in campo con grinta e determinazione: 5 palloni recuperati in 5 minuti garantiscono uno strabiliante 5-1 per la squadra trentina con ben 4 reti di Mazzucchi. Un Merano frastornato dimostra comunque solidità, non si scompone e torna sotto in breve tempo grazie alle soluzioni dell’ala Gai che riporta sotto gli altoatesini sul 7-6. Tutto da rifare per la squadra giallonera che chiude il primo tempo in mezzo a moltissimi errori avanti 8-6. Un punteggio bassissimo che dimostra le difficoltà degli attacchi ma in avvio di ripresa è Merano ad ingranare in fase offensiva. Con un parziale di 2-6 targato Dal Medico e Glisic la squadra di Prantner ribalta tutto e si porta a condurre sul 10-12. Pressano è in evidente difficoltà offensiva ma riesce a tenersi aggrappato al match: con qualche soluzione individuale nel mezzo dell’arcigna difesa meranese i gialloneri mantengono il match punto a punto ma Merano nei momenti decisivi allunga e nel finale la partita è palpitante. Pressano fallisce la rete del 17-17, poi Merano mette la parola fine toccando il +2 a pochi secondi dal termine dove i gialloneri riescono solo a firmare il 17-18 finale. Amarezza per Pressano ma al contempo consapevolezza di essersela giocata anche quest’anno ai vertici nazionali giovanili ed in vista ci sono anche le finali Under 17 dove la società trentina si giocherà moltissime carte. Il torneo ora non è assolutamente finito: alle ore 9.00 c’è la finale per il terzo e quarto posto dove Pressano affronterà l’Estense Ferrara già sconfitta nel girone eliminatorio.

Semifinale scudetto Under 19

Pressano – Merano 17-18 (p.t. 8-6)

Pressano: Abbagnale 1, Bouzriba, Carbonari, Cipriani 3, Gazzini 1, Mazzucchi 4, Sontacchi D., Fadanelli 5, Pavlovic, Pisoni, Sontacchi G. 1, Stoppa, Villotti, Walcher 2. All. Fadanelli

Merano: Urban, Freund A., Prantner 1, Busetti, Freund F., Eschgfäller, Durnwalder 2, Nägele, Glisic 5, Stamenkov, Visentin 1, Auer, Gai 4, Dal Medico 5, Stampf, Casagrande. All. Prantner

Arbitri: Fato-Guarini

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...