Mercato, la Pallamano Pressano parte dalle conferme

Ad un mese esatto dalla conclusione della stagione 2018/2019, terminata con la finale scudetto, per la Pallamano Pressano CR Lavis già da qualche settimana è tempo di mercato. Dopo il cambio alla guida tecnica che ha visto l’italo-croato Neven Andreasic subentrare a Branko Dumnic dopo 6 stagioni, la società trentina vicecampione d’Italia si è focalizzata sull’allestimento della rosa della prima squadra che si presenterà ai nastri di partenza della massima serie nazionale il prossimo 7 settembre. La dirigenza giallonera in sintonia con il nuovo tecnico Andreasic ha cercato innanzitutto di confermare tutti gli effettivi della stagione passata: operazione riuscita con tutti gli atleti ad eccezione di Simone Bolognani che ha deciso di sospendere l’attività agonistica. Il classe ’90 lavisano DOC, da sempre in maglia giallonera, non vestirà più il numero 7 dopo 311 presenze in prima squadra ed 870 reti nel corso di 11 anni solari: all’atleta, fra i simboli dell’ultimo decennio giallonero, va il più caloroso in bocca al lupo con la fiducia di ritrovarlo nell’ambiente fuori dal campo durante la prossima stagione. Un’unica defezione dunque per la squadra giallonera, mentre hanno rinnovato il rapporto per il secondo anno Argentin, ormai pilastro difensivo della nazionale italiana ed il bosniaco Dedovic; per la 10^ stagione consecutiva saranno ancora in giallonero anche Sampaolo e Di Maggio. Per quest’ultimo proprio ieri operazione al crociato del ginocchio (rotto in finale scudetto) perfettamente riuscita ad opera del dr. Giorgio Benigni ed il suo staff: tempi di recupero per il ritorno in campo che si attestano attorno ai 6 mesi. A loro si aggiunge Dallago assieme al folto gruppo locale con capitan Giongo, Alessandrini, Folgheraiter e D’Antino seguiti a ruota dai più giovani Simone Facchinelli e Marco Chistè assieme ai cugini Nicola e Matteo Moser, autori nella passata stagione di notevoli passi importanti in termini di minutaggio e qualità. Non mancherà infine la propulsione del vivaio giovanile, con gli atleti fra il 2000 ed il 2003 che rimpingueranno in termini di freschezza e talento la rosa della prima squadra agli ordini di mister Andreasic. Perfezionata l’iscrizione alla Serie A1, la società giallonera pensa ora a puntellare il rooster con due innesti, nell’ottica di mantenere il buon livello qualitativo dimostrato dalla squadra nelle ultime stagioni.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...