Pressano-Conversano, gara dal peso d’oro per i gialloneri

Relegata al decimo posto della classifica dopo cinque estenuanti giornate, la Pallamano Pressano CR Lavis cerca il definitivo sorriso in campionato. Nella fitta serie di impegni complicati che hanno martellato a suon di risultati negativi la squadra di Andreasic, ecco che arriva l’ultimo impegno prima di una lunga pausa di ottobre. Al Palavis sarà di scena infatti il Conversano secondo in classifica: i gialloneri non toccano il parquet di casa dalla prima giornata contro Cassano e dovranno far subito tesoro delle mura amiche per andare a caccia di una vittoria pressochè obbligata. Una sfida che racchiude molti significati: a partire dall’ultimo precedente fra le due squadre, la semifinale scudetto giocata a maggio e vinta da Pressano che infiammò la Serie A1. Sarà una partita delicata: in caso di vittoria i gialloneri darebbero un bel segnale di riscossa, mentre in caso di sconfitta la squadra trentina rischierebbe di dire addio ai vertici della classifica già dopo un solo spicchio di stagione. Sarà anche e soprattutto la serata di ricordo a Giorgio Chistè: per la prima volta dopo la scomparsa i gialloneri giocheranno al Palavis e l’occasione si è presentata per ricordare nel più caloroso dei modi lo storico fondatore giallonero. L’ingresso sarà libero con possibilità di offerta ad AIRC. Sul campo poi le due squadre sapranno regalare spettacolo: con una grande mole di motivazione Giongo e compagni sono chiamati alla vittoria ma di fronte ci sarà un Conversano diverso rispetto allo scorso anno ma altrettanto performante. Secondi in classifica in virtù di una sola sconfitta patita a Bressanone, gli uomini di Tarafino hanno mostrato amalgama e ottime individualità, infliggendo proprio sabato scorso la prima sconfitta a Cassano Magnago, team accreditato per i vertici. Sarà quindi gara insidiosa e certificata come match clou della giornata con entrambi gli schieramenti al completo pronti a darsi battaglia al Palavis: servirà quindi tutto il calore giallonero e tutta la determinazione possibile per scacciare i fantasmi di un avvio di stagione negativo e rialzare la testa. Fischio d’inizio affidato alla coppia siciliana Cosenza-Schiavone alle ore 20.00. Alle ore 19.45 avrà inizio un momento di commemorazione in campo alla memoria di Giorgio Chistè.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...