Pressano, le riconferme proiettano la squadra verso la stagione 2020/2021

È ormai entrato nel vivo da qualche settimana il mercato della Pallamano Pressano Cassa di Trento. Dopo un mese di maggio fatto di partenze ed arrivi, è giunto anche il momento delle numerose riconferme che costituiranno la vera ossatura della squadra per la stagione 2020/2021. Al termine di un ampio lavoro coordinato fra dirigenza e staff tecnico con mister Alessandro Fusina in prima linea, la Pallamano Pressano potrà contare ancora una volta sul nutrito gruppo locale che da sempre costituisce la base dei risultati gialloneri. A partire da capitan Alessio Giongo che vestirà l’inseparabile maglia giallonera anche nella prossima stagione: alla soglia dei 37 anni con quasi 500 presenze e 2000 reti segnate, Giongo sarà alla propria 28^ stagione consecutiva da atleta della Pallamano Pressano ed accanto a lui i più “longevi” ancora attivi nella Pallamano Pressano saranno Nicola Folgheraiter, pivot del team, e Pascal D’Antino ad orchestrare la squadra da centrale, entrambi all’11^ stagione con la prima squadra giallonera.

I due punti fermi locali saranno ben supportati dai giovani talenti emergenti del settore giovanile e già parte della nazionale quali Gabriele Sontacchi (classe 2003, pivot) e Nicola Fadanelli (2002, centrale): linfa nuova e vitale per dare continuità al folto gruppo locale ed al percorso di crescita della Pallamano Pressano. Confermata in blocco anche la generazione di fine millennio, con Nicola Moser (’97), Simone Facchinelli (’98) e Marco Chistè (’98) ancora una volta in prima linea con la maglia giallonera per dare freschezza e dinamicità al team, tutti sempre di pari passo fin dalle giovanili. A loro tornerà ad aggiungersi il lieto ritorno di Matteo Moser (’98) dopo il prestito a Mezzocorona dello scorso dicembre. Il settore mancino risponderà per l’ennesima volta agli storici nomi di Adriano Di Maggio ed Alessandro Dallago che, rispettivamente ala e terzino, completeranno il pacchetto di grande esperienza e qualità sul settore destro del campo, mentre con Dinko Dedovic in attesa del lungo recupero dall’infortunio patito appena prima dell’emergenza Covid, Andrea Argentin vestirà ancora la maglia numero 55 assieme ai due nuovi innesti Daniese e Szep nel ruolo di terzino sinistro.

Una lunga serie di riconferme che garantirà allo staff tecnico guidato da “Sandro” Fusina, affiancato dal vice Alain Fadanelli e dal preparatore Alessandro Consoli, una squadra con potenziale e grande voglia di continuare a mantenere alti i colori gialloneri, in attesa di individuare un portiere da inserire in rosa.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...