Il Pressano dei giovani stende il Romagna e resta in alto

Missione compiuta e perfettamente portata a termine per la Pallamano Pressano Cassa di Trento che di fronte al pubblico amico del Palavis supera il fanalino di coda Romagna col punteggio di 32-28 e coglie una vittoria importante ai fini della classifica. I gialloneri di mister Alessandro Fusina erano chiamati a vincere ed hanno risposto presente, nonostante una partita insidiosa e dai ritmi bassi. Senza D’Antino e Nicola Rossi, la squadra giallonera ha dovuto trovare nuovi schemi di gioco mai adottati quest’anno e la risposta è stata positiva: bene Francesco Rossi all’ala destra, impegnato tutta la partita a far rifiatare Dallago e Andreasson, così come sono state positive le prove di Gabriele Sontacchi e di “Pancho” Ceccardi, a completare il trio di migliori marcatori gialloneri. Avvio di partita equilibrato: tanti errori e partita molto blanda, con le due squadre che si equivalgono; Pressano però comincia ad ingranare e per il Romagna sono dolori. Tripletta di Francesco Rossi, ben assistito da Ceccardi e Andreasson per il break che fa schizzare Pressano sul 17-10 di fine primo tempo. Il divario si mantiene tale anche nella prima metà della seconda frazione, con un Romagna ritrovato che lotta alla pari e costringe Pressano ad una lunga serie di sbavature. I gialloneri rischiano qualcosa quando dal +8 si vedono accorciare fino al 27-23, ma la squadra di casa amministra bene e porta a compimento il successo fino alla seconda sirena. Importanti le ampie rotazioni in vista delle due partite da capogiro dei prossimi giorni: mercoledì Pressano farà visita alla capolista imbattuta Bressanone nel recupero della 9^ giornata, poi comincerà il ritorno con il big match al Palavis contro i Campioni d’Italia del Conversano. Ancora in sospeso la partita – per ora annullata – contro il Rubiera: si attende il verdetto della Corte d’Appello Federale sul ricorso presentato dalla società emiliana contro l’esclusione dal campionato. In caso di accoglimento, i gialloneri si troverebbero a dover recuperare anche la partita contro la squadra rubierese.

Serie A Gold – 13^ giornata di andata

Pressano – Romagna 32-28 (p.t. 17-10)

Pressano: Facchinelli, Dallago 2, Moser M. 2, Villotti, Rossi N., D’Antino, Rossi F. 6, Luchin, Sontacchi D., Sontacchi G. 7, Folgheraiter, Moser N. 2, Andreasson 5, Loizos, Ceccardi 8, Gazzini. All. Fusina

Romagna: Bianconi 1, Amaroli 5, Fioretti, Albertini, Charini 4, Essam 1, Tassinari 4, Lo Cicero 4, Tondin, Rotaru 3, Redaelli, Di Domenico 1, Rinaldo, Mandelli, Bandini 5. All. Tassinari

Arbitri: Bocchieri-Scavone

Gli altri risultati della giornata

Siracusa – Conversano 19-25

Fasano – Sassari 37-34

Bolzano – Fondi 28-28

Carpi – Campus Italia 29-29

Bressanone – Merano 29-23

Cassano M. – Rubiera rinv. In attesa di giudizio

La classifica aggiornata

Bressanone* 21, Conversano 19, Fasano 17, Merano e Pressano* 16, Sassari e Bolzano 14, Cassano M. 11, Fondi 10, Siracusa 9, Carpi e Campus Italia 3, Romagna 1.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...