Pressano risponde bene a Chieti, Campus battuto 17-33

La Pallamano Pressano Cassa di Trento torna al successo in Serie A Gold. Dopo le due sconfitte con le favorite Bressanone e Conversano, i gialloneri hanno espugnato 17-33 il campo del Centro Tecnico FIGH al cospetto del Campus Italia nella 2^ giornata di ritorno. Ossigeno per la classifica e per la squadra trentina che ritorna a marciare e resta incollata alla zona playoff. Due punti importantissimi che ora Pressano dovrà capitalizzare anche mercoledì nel recupero a Rubiera, ultimo match del 2022. Mai in discussione la gara, vinta nettamente da un Pressano abile a far valere la propria superiorità. Il primo tempo parte subito bene per i colori gialloneri: il collettivo di Fusina riesce a trovare le trame offensive giuste, con percentuali più brillanti rispetto alle ultime uscite, e col passare dei minuti accumula un vantaggio rassicurate. Al 10’ lo score dice 4-8 con una doppietta di Gazzini in avvio e le pronte repliche di Ceccardi e Rossi; a turno tutta la squadra giallonera riesce a bucare la retroguardia del Campus, mentre in attacco gli azzurrini si affidano ai numeri spettacolari di Manojlovic e De Angelis, talenti cristallini della pallamano italiana. Pressano è abile a non soffrire, trova le parate di Loizos a dare ossigeno e chiude la prima frazione di gara avanti nettamente, 8-16 per la squadra giallonera. L’avvio di ripresa è furioso: in un minuto e mezzo Pressano fa 0-3 e va sul +11, segnano anche i portieri Loizos (prima doppietta di un portiere nella storia della Pallamano Pressano) e Facchinelli e per i gialloneri la strada verso il successo è tracciata. Si gioca su un’altalena che mantiene comunque sempre un ampio vantaggio in favore della squadra trentina, padrona del campo: a rotazione giocano tutti gli effettivi che conquistano una meritata vittoria a dar morale e continuità per il cammino giallonero in massima serie.

Serie A Gold – 2^ giornata di ritorno

Campus Italia – Pressano 17-33 (p.t. 8-16)

Campus Italia: Albanesi, De Ruvo 1, Cioni 1, Zanon 1, Dello Vicario, De Angelis 2, Fragnito 2, Scarcelli, Andreotta 1, Wierer, Didone, Giambartolomei, Manojlovic 9, Rossi, Lubinati. All. Maione

Pressano: Facchinelli 1, Moser M. 1, Rossi N. 3, D’Antino, Rossi F. 4, Luchin 1, Sontacchi G. 5, Folgheraiter, Moser N. 3, Andreasson 6, Loizos 2, Ceccardi 4, Gazzini 3. All. Fusina

Arbitri: Id Ammou – Tempone

Gli altri risultati della 2^ Giornata di ritorno

Fondi – Sassari 27-31

Conversano – Cassano M. 23-20

Rubiera – Bressanone 21-31

Merano – Fasano 33-30

Carpi – Siracusa 32-28

Romagna – Bolzano 22-34

La classifica aggiornata

Bressanone 29, Conversano 23, Merano 22, Fasano 21, Bolzano 20, Pressano* 18, Sassari 17, Cassano M.* e Siracusa 13, Fondi 10, Carpi e Campus Italia 5, Rubiera** 3, Romagna 2.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...