Pressano, derby cruciale contro Bressanone

Dopo la settimana di stop dei Gironi A e B, torna in campo la Pallamano Pressano CR Lavis che, dopo l’esaltante vittoria di Trieste, si trova a dover affrontare un altro scontro diretto fondamentale nella quarta giornata della stagione. Al Palavis infatti arriva il Bressanone, grande avversario dei gialloneri lo scorso anno in Elite ed anche quest’anno tra le pretendenti per le prime posizioni. Per i ragazzi di Ghedin arriva il secondo match di fila importantissimo: due settimane fa a Trieste il primo scontro diretto ha sorriso a Giongo e compagni ed oggi la posta in palio si ripropone, ancora più pesante: una vittoria sul Bressanone porterebbe infatti Pressano a +6 sugli stessi altoatesini, mantenendo inoltre il distacco su Trieste nonché la vetta della classifica. Al contrario, una sconfitta rimetterebbe tutto in gioco per la seconda posizione, visto che in testa Bozen non sembra poter perdere colpi. L’avversario di sabato sera nella tana giallonera è di ottimo livello: il nuovo mister Riccardo Trillini, pluricampione d’Italia, può disporre di una rosa fisica in cui trovano spazio i colossi altoatesini affiancati alle due punte di diamante Nikolic e Kokuca, assieme ai giovani Sonnerer, Ranalter, Mairvongrasspeinten e Pfattner; la panchina è lunga e garantisce freschezza ed esperienza, grazie ai tanti atleti di livello presenti tra i quali Kovacs, Salcher e Dejakum. Una squadra perfettamente alla pari con i gialloneri che lotterà col coltello fra i denti per vendicare le tre sconfitte su tre dello scorso anno contro Pressano: gli obiettivi delle due squadre sono i medesimi, arrivare in alto e vincere gli scontri diretti. Si preannuncia battaglia dunque al Palavis, dove si affrontano due delle squadre più quotate in Italia: sarà partita vera e soprattutto sarà partita divertente. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 19.00, arbitra la coppa Iaconello-Iaconello

Mister Fabrizio Ghedin analizza così la partita in vista:”Basta poco per inquadrare la partita contro il Bressanone: è probabilmente la partita più importante da qui a Natale, forse una delle più decisive di tutta la stagione. A Trieste abbiamo fatto una buona partita e ottenuto un ottimo risultato, contro il Bressanone dobbiamo ripeterci per non rendere vana la serata del Pala Chiarbola. È vero che l’anno scorso contro il Bressanone abbiamo sempre vinto ma questa è una squadra molto diversa rispetto a quella di allora, sia in campo che in panchina. Coach Trillini sta dando una impronta diversa, quindi la partita sarà differente rispetto a quelle dell’anno scorso. Sappiamo che per loro è una sfida molto importante, che potrebbe rimetterli in carreggiata dopo la partita persa in casa, quindi ci sono tutti i presupposti per vedere un match combattuto e appassionante. Mi auguro di poter contare sull’apporto del nostro pubblico, da sempre il nostro ottavo uomo in campo. Nella prima uscita in casa non abbiamo offerto lo spettacolo che volevamo, cercheremo di farlo oggi: di certo daremo il nostro massimo per questa maglia, in questa stagione vogliamo coltivare dei sogni e per riuscirci dobbiamo essere tutti uniti: squadra, società e tifosi, specialmente nei momenti difficili.”

h.19.00 | Palavis di Lavis
Pressano – Bressanone
Arbitri: Iaconello-Iaconello

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...