Pressano vince ancora: Mezzocorona ko

Nel derby trentino per eccellenza, la Pallamano Pressano CR Lavis si impone al Palavis contro iFolghe e Bolo maglie cugini del Mezzocorona. Tanto agonismo in campo ma anche tanta amicizia tra giocatori che hanno fatto assieme la storia di questo sport in regione. Un match non bellissimo, giocato con le due squadre un po’ contratte. Mister Rizzi deve rinunciare alla punta di diamante Kovacic mentre il Pressano si presenta al completo. In avvio i gialloneri soffrono: l’attacco si infrange sulle parate di Amendolagine e la difesa molle subisce le staffilate avversarie. I draghi ospiti si portano infatti sull’1-5 e Pressano traballa; la superiorità fisica dei padroni di casa però ha la meglio ed ecco che i gialloneri rimontano fino al pareggio grazie a Giongo. Di qui il match avanza punto a punto e fioccano i due minuti. Nella seconda metà del primo tempo Pressano accelera e si porta avanti di 2-3 reti ma gli avversari non mollano e il primo tempo si chiude sul 12-11 per i locali che subiscono i 4′ di esclusione ad Opalic. La ripresa parte con Di Maggio sprint che trascina i compagni verso un nuovo break: i rotaliani sembrano contratti e non riescono a rispondere, colpendo la porta di Sampaolo saltuariamente. Pressano si porta così sul 19-14 e non rischierà più per il resto del match. Nella parte centrale del secondo tempo la partita staziona sul +5/6 per i padroni di casa, trascinati ora da un ispirato Bolognani; dall’altra parte è Pedron a rispondere ma il gap va via via aumentando e la partita è segnata. A 10′ dal termine Pressano tocca il +8 ma commette qualche errore di troppo e Mezzocorona ne approfitta, lanciandosi in contropiede fino ad accorciare nuovamente sul -5.

L’ultimo spicchio di partita è pura formalità con Ghedin che, a risultato acquisito, schiera i giovani in panchina, tutti a segno questa sera. Il pubblico si diverte e i gialloneri aumentano nuovamente il vantaggio, chiudendo la partita sul 32-25. Un incontro giocato col freno a mano tirato dalle due squadre: tanti errori e pallamano poco gradevole ma un derby comunque emozionante. La superiorità sulla carta dei gialloneri ha fatto la propria parte, nonostante i ragazzi di Rizzi abbiano punto in velocità grazie alle giovani leve in campo. Pressano resta così imbattuto nei derby e chiude l’andata con una vittoria. Prossimo appuntamento fra una settimana con il primo turno del girone di ritorno, quando al Palavis arriveranno gli altoatesini del Merano.

h 19:00 | Pressano – Metallsider Mezzocorona 32-25 (p.t. 12-11)

Pressano: Stocchetti L. 1, Bolognani 4, Chisté W, Chisté D, D’Antino 1, Di Maggio 9, Pescador, Sampaolo, Giongo 5, Opalic, Dallago 4, Franceschini, Alessandrini A. 4, Da Silva 4. All: Fabrizio Ghedin
Metallsider

Mezzocorona: Kadkhoda, Stocchetti S. 3, Tomasi, Boninsegna 2, Manna 7, Moser M, Pedron 5, Manica A. 5, Bettini, Rossi N, Alessandrini M, Moser P, Folgheraiter 3, Amendolagine. All: Marcello Rizzi

Arbitri: Iaconello – Iaconello

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...