Pressano torna a vincere, Brixen KO

È una risposta netta quella che dà la Pallamano Pressano CR Lavis nella settima giornata diGiongo contropiede andata del campionato di Serie A maschile. Al Palavis, tra il calore del pubblico amico, ad arrendersi sotto i colpi dei gialloneri è la Forst Bressanone, team giovane ma sempre temibile, anch’esso a quota sei punti come i gialloneri prima di questo match. Gli altoatesini non sono mai stati in partita, bloccati fin dai primi minuti da un buon Pressano, privo dell’infortunato centrale Chistè ma abile a reagire soprattutto psicologicamente alla sconfitta di Merano patita due settimane fa. Trascinati da un incontenibile capitan Giongo, i ragazzi di Dumnic hanno saputo dettare ritmo e legge per tutti i 60′ grazie ad una bella difesa e ad un attacco prolifico, chiudendo con un sonoro e tondo 31-21. Il match vede subito partire a razzo i padroni di casa che dopo appena 5′ si trovano sul 3-0: una difesa energica e un Sampaolo molto positivo fin dal primo minuto garantiscono sicurezza ai padroni di casa che, col passare dei minuti, contengono le velleità ospiti e colpiscono inesorabilmente in attacco la porta difesa da Pfattner. Raggiunto il 7-2 Brixen prova a tornare sotto con l’abile pivot Mairvongrasspeinten, bravo ad eludere la difesa di casa: qualche episodio permette agli ospiti altoatesini di rimanere in partita ma nella parte centrale del primo tempo, sul +4, Pressano trova in capitan Giongo il miglior supporto. L’ala sinistra giallonera si fa beffa di Pfattner e con una serie di reti pregevoli ed una percentuale altissima al tiro, tiene Pressano sempre avanti nello score. Passato il momento di calo, i ragazzi di Dumnic tornano ad accelerare e con un paio di staffilate di Silva ecco che il 16-10 di fine primo tempo è servito e gli ospiti vedono sfumare il tentativo di rimonta.

Nei primi minuti della ripresa Brixen risulta più preciso e torna sul -4 ma Pressano è tanto freddo quanto spietato e lo score indica sempre i gialloneri avanti di 5-6 reti, che potevano essere ben di più eliminando qualche pallone perso in fase di costruzione. I locali non sono mai in pericolo, tengono bene ed il tempo scorre a favore dei padroni di casa, trasportando lentamente Pressano verso i tre punti; anche la difesa continua a lavorare bene e Pressano schizza avanti definitivamente nell’ultimo quarto d’ora di match. Gli ospiti altoatesini provano a concludere verso Sampaolo con i terzini ma il portiere di Chiaravalle è sempre attento e il risultato non è mai in bilico. A turno tutti i gialloneri in campo bucano la porta avversaria fino al +11 che chiude i conti a pochi minuti dalla fine. Nel finale spazio anche ai giovani gialloneri Franceschini, D’Antino, Chistè, Moser e Martinati. Si chiude 31-21 il match, uno score tondo che lancia Pressano verso il derby di sabato prossimo contro Mezzocorona. Servirà ora continuità da parte dei ragazzi di Dumnic per tornare ai livelli sperati: gli ingredienti ci sono, ora dovrà parlare il campo.

h 19:00 | Pressano – Forst Brixen 31-21 (p.t. 16-10)

Pressano: Martinati, Bolognani 4, Chisté W, Chisté D, D’Antino, Di Maggio 3, Sampaolo, Moser, Giongo 10, Franceschini, Opalic, Dallago 4, Alessandrini 3, Da Silva 7. All: Branko Dumnic

Forst Brixen: Pfattner, Kokuca 8, Mairvograsspeinten 5, Bacher, Giuliani 2, Dejakum 1, Mairegger, Salcher 2, Kovacs 2, Dorfmann, Wierer, Ranalter 1, Noessing, Hellweger. All: Michael Niederwieser

Arbitri: Regalia – Greco

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...