Pressano, c’è il derby per restare al secondo posto

Giongo al tiroÈ un derby di capitale importanza quello che la Pallamano Pressano CR Lavis affronterà questa sera nella propria tana del Palavis (ore 18.30 anzichè 19.00) contro i cugini della Pallamano Mezzocorona. Il “clasico” della pallamano di provincia si ripresenta ai numerosi appassionati quando ormai la stagione regolare volge al termine: si gioca la penultima di ritorno prima della seconda fase ma tutto è ancora da decidere. Da una parte, infatti, ci sarà un Pressano che non può sbagliare: i gialloneri di Dumnic hanno sempre il fiato sul collo del Trieste, terzo a soli due punti di distacco, e non possono rischiare passi falsi. La seconda piazza è infatti molto importante in ottica seconda fase, dunque massima concentrazione per un derby che non deve risultare fatale. Giongo e compagnia si presenteranno all’appuntamento al completo, con un Dallago leggermente acciaccato ma sicuramente in prima linea per la battaglia: la vittoria di Bressanone sabato scorso, anche se non esaltante, ha spazzato via la delusione di coppa ed ecco che col passare dei giorni i gialloneri hanno piazzato la testa nuovamente al campionato, concentrati per ottenere il massimo in questa seconda metà di stagione. La squadra che si presenterà nel catino del Palavis al cospetto del Mezzocorona ha quindi grande consapevolezza dei propri mezzi ma conosce anche il grande potenziale dell’avversario: i draghi di Rizzi infatti sono una delle squadre più insidiose del girone, possiedono elementi di grandissima qualità ed hanno mancato il quarto posto in classifica solo per un harakiri nelle ultime due giornate. Superata l’assenza di Manna (infortunatosi proprio nel derby d’andata), i rotaliani hanno dimostrato grande compattezza e grande grinta: proprio quest’arma sarà il grande pericolo della serata per i gialloneri, che all’andata si imposero a Mezzocorona per 26-37.

Nonostante le due rocambolesche sconfitte delle ultime settimane abbiano reso quasi impossibile al Mezzocorona il quarto posto in classifica, Kovacic e compagni non arriveranno di certo al Palavis scarichi: in palio c’è sì ancora un piccolo lumicino di speranza per la quarta piazza ma c’è soprattutto un derby che vale molto. Dal canto giallonero, le motivazioni saranno altrettanto grandi: la classifica, come già sottolineato, sarà la posta in palio più pesante per poi passare anche a qualche dato statistico; Pressano infatti punta alla decima vittoria consecutiva, la nona consecutiva nei derby che non perde proprio dal 15 febbraio 2009, stessa data odierna. I gialloneri sono prontissimi ad ospitare questo match infuocato e, come sempre, appassionante: fischio d’inizio alle 18.30, orario unificato per tutti i match di Serie A in queste ultime due giornate. Arbitra la giovanissima e promettente coppia internazionale Zendali-Riello.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...