Pressano, per l’esordio c’è l’ostica matricola Appiano

Alessandrini tiro vs MeranoÈ ormai tempo di fare sul serio: inizia questa sera il campionato di Serie A maschile di pallamano. Fuoco alle polveri dunque per la stagione 2014/2015 della Pallamano Pressano CR Lavis, la quarta in assoluto e consecutiva nella massima serie nazionale per i colori gialloneri. Dopo quasi due mesi di preparazione e 6 positive amichevoli giocate nel corso dell’estate, Giongo e compagni tornano dunque a lottare per i 3 punti in un campionato dove le posizioni di vertice possono essere alla portata dei ragazzi di Dumnic ma la concorrenza sarà più omogenea ed agguerrita degli scorsi anni. Si parte con qualche novità, senza Opalic, Dallago e Pescador ma con Polito, Stocchetti e Bettini: una squadra che non cambierà le proprie linee guida, con un potenziale sempre molto elevato ed una caratura di livello grazie ai gioielli rimasti in rosa. Nulla però è pericoloso come la prima giornata: l’approccio è fondamentale ed azzeccare la serata non sarà facile. Soprattutto se di fronte c’è una matricola, l’unica del girone, affamata di punti e determinata a stupire. Sarà infatti l’Appiano la prima avversaria dei gialloneri in questa nuova stagione che parte dalla Regular Season: neopromossa dopo 2 anni di tentativi dalla Serie A2, la società d’oltradige ha allestito una squadra di tutto rispetto, modellando il già compatto gruppo che è valso la promozione. In rosa, oltre ai veterani giocatori di Appiano, sono stati fondamentali gli inserimenti dell’ala destra Sigismund Prentki, tra le più quotate sul panorama nazionale e del portierone Armin Michaeler che nell’ultimo lustro ha scritto parte della storia della pallamano altoatesina. In estate sono arrivati due acquisti: l’italo-dominicano Alex Castillo, 8 anni ad Ancona con cui è stato 2 volte capocannoniere in Serie A1 e sempre tra i primi 5 in Serie A ed il serbo Milan Filic, terzino mancino già comparso a Fasano 6 anni fa. Un roster fisico e di qualità che potrebbe esplodere in tutto il suo potenziale da un momento all’altro; attenzione massima richiesta dunque per Silva e compagnia che giocheranno questo esordio in trasferta sul campo altoatesino. I due allenatori, Ljubo Flego e Branko Dumnic potranno contare sulla totalità degli elementi a disposizione nelle due rose: si preannuncia dunque un match elettrizzante, tutt’altro che scontato e tutto da giocare. Serviranno i gialloneri visti in amichevole negli ultimi tempi per portare a casa i tre punti contro la neopromossa che ha sete di punti: l’appuntamento è al Palasport Raiffeisen di Appiano con fischio d’inizio alle 19.00 da parte della coppia Corioni-Muratori.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...