Pressano, partenza OK: Appiano domato

Silva (Pressano) fra i difensori del MezzocoronaBuona la prima per la Pallamano Pressano CR Lavis che, pur non brillando, espugna il campo dell’ostica matricola Appiano e conquista i primi tre punti della stagione: nonostante un avvio di partita sottotono ed una difesa non impeccabile sui 60′, senza Alessandrini e con un Di Maggio acciaccato, i gialloneri la spuntano con due break pesanti fra primo e secondo tempo e gestiscono con tranquillità fino alla sirena finale. Squadra promossa in questo esordio stagionale: Pressano ha potuto mettere in pratica le tante novità acquisite durante l’estate ed ha ingranato bene in questa prima pericolosa giornata. Non è bastata agli avversari altoatesini l’euforia del primo match in massima serie tra le mura amiche. Il divario tra i due team è emerso e l’arma giallonera del contropiede ha fatto la differenza, consegnando nelle mani di Pressano la vittoria contro la neopromossa, trascinata comunque da un buon Castillo. Avvio sottotono dei gialloneri che si fanno trovare troppo disattenti in difesa contro l’euforia dei padroni di casa: dopo 8′ è 4-1. Un gap negativo che Di Maggio e compagni riescono ben presto a colmare: sistemata la difesa, Sampaolo riesce nelle sue parate ed in contropiede Pressano va fino al primo vantaggio sul 6-7 al 13′. Di qui i gialloneri cominciano ad ingranare alla grande e per l’Appiano non c’è scampo. Il gap in favore degli ospiti aumenta grazie alle reti di Silva e Di Maggio e la partita prende la via del Trentino: raggiunto il 6-10 c’è spazio per i giovani D’Antino e Franceschini che danno fiato alla panchina ospite. Al quarto d’ora si fa male Alessandrini: nulla di grave per il pivot giallonero ma resterà in panchina per il resto del match. I compagni in campo comunque tengono saldamente in mano la partita e fissano il massimo vantaggio sull’8-15, perfezionato da Castillo nel 9-15 di fine primo tempo.

Nella ripresa i ragazzi di Dumnic tornano in campo poco concentrati ed il match procede equilibrato, sempre sul +6 per i gialloneri: Silva (10 reti e top scorer) tiene alto il ritmo in attacco assieme a Bolognani e Giongo che nella parte centrale del secondo tempo allungano definitivamente fino al +9, con Polito che infila un 3/3 in pochi minuti e chiude definitivamente il match. I padroni di casa trovano la rete dai 6 metri grazie alle ali ed al pivot ma nella seconda metà di frazione, tramortiti, peccano in difesa, restano in inferiorità e per Pressano è facile gestire: Dumnic può così piazzare tutti i giovani in campo negli ultimi minuti e dal 21-31 i locali recuperano fino al 25-31 finale che, nonostante una prestazione non brillante, significa tre punti da subito preziosi. Ora i gialloneri guardano al derby di sabato in casa contro Mezzocorona, con l’obiettivo di perfezionare la concentrazione di questo inizio di campionato.

h 19:00 | Eppan – Pressano 25-31 (p.t. 9-15)

Eppan: Tschigg, Prentki 2, Singer, Pircher A. 5, Andergassen, Raffl, Meraner, Pircher M. 3, Filic 3, Michaeler, Tutzer 1, Slanzi 1, Mall 1, Castillo 9. All: Ljubo Flego

Pressano: Stocchetti 1, D’Antino M, Bolognani 2, Chistè W. 1, Chistè D. 1, D’Antino P, Di Maggio 6, Bettini, Giongo 6, Franceschini 1, Sampaolo, Alessandrini, Da Silva 10, Polito 3. All: Branko Dumnic

Arbitri: Corioni – Muratori

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...