Under 16 giallonera impeccabile: è finale scudetto!

Logo Pressano nuovoÈ una giornata storica, un’altra come tante negli ultimi anni, quella trascorsa dalla Pallamano Pressano CR Lavis. La società giallonera del presidente Giongo, impegnata con la propria selezione Under 16 nelle finali nazionali di categoria, sta vivendo un momento magico in quel di Follonica, sede del torneo. Come un rullo compressore, la squadra guidata dalla coppia Chistè e Dumnic ha sbaragliato la concorrenza raggiungendo la finalissima scudetto, la prima nella storia della società. La squadra dei giovani gialloneri, composta dal gruppo dei Campioni d’Italia Under 14 dello scorso anno con l’aggiunta dell’ala destra D’Antino ha espresso una pallamano formidabile dalla prima partita fino alla semifinale, conquistando con grande merito l’ultimo atto del torneo. Dopo le agevoli vittorie in avvio di competizione contro Siracusa e Monteprandone, Pressano ha risposto presente anche nei confronti con le compagini più quotate: dapprima a cadere è stato il Trieste nella mattinata di domenica (22-13) e ieri mattina, nel match decisivo contro Modena, i gialloneri sono riusciti a domare la squadra emiliana con le stesse armi di ogni partita: difesa e contropiede.

Contro gli emiliani a fare la differenza sono i primissimi minuti: ancora una volta Pressano difende in maniera perfetta, con la 5-1 schierata da Dumnic che con D’Antino centro avanti funziona a meraviglia. Palloni recuperati e la velocità dello stesso D’Antino (12 reti) sono la costante del match che fila via agevole per Pressano fino al 32-23 che vale la semifinale. Nel pomeriggio la prima delle due semifinali vedeva proprio i gialloneri opposti agli abruzzesi del Città Sant’Angelo, vincitori del Girone A: questa volta partenza in sordina per un Pressano stanco che ci mette qualche minuto ad ingranare. Dopo 7′ è solo 1-2 per gli abruzzesi ma ben presto i gialloneri si sistemano e cominciano a colpire: la difesa lavora benissimo, Di Muccio para e con Simone Mengon in vena Pressano infila in 10′ un break di 6-2 che ribalta tutto e permette ai gialloneri di passare a condurre con largo margine fino all’11-5 di metà match firmato D’Antino. Con un vantaggio largo ma non rassicurante Pressano inizia così la ripresa come meglio non poteva: la difesa aggressiva, coadiuvata dai colossi Mengon e Campestrini sui 6 metri, annulla l’asso mancino abruzzese Colleluori e garantisce palloni recuperati in grande quantità: in attacco poi, quando Pressano colpisce, non c’è speranza. Gli abruzzesi tentano la marcatura a uomo ma in contropiede oppure dalla distanza con Simone Mengon (10 reti) Pressano colpisce e chiude la partita sul 19-8 a 7′ dalla fine. È un tripudio per i gialloneri che prendono ossigeno grazie all’agilità dei giovani Fadanelli e Pisetta; il tempo scorre per i trentini che amministrano il vantaggio senza forzare e chiudono con un perentorio 22-10 che vale la finale scudetto. Un risultato eccezionale per questa squadra, al primo anno di categoria: una soddisfazione grandissima, in attesa di affrontare la finale, oggi alle 11.30 al PalaGolfo contro la forte e favorita padrona di casa Massa Marittima.

Quarto turno – Fase a gironi

h.11.00 – PalaGolfo | Pressano – Modena 32-23 (p.t. 15-10)

Pressano: Di Muccio, Moser, D’Accordi, Sterni, Rizzoli 3, Mengon M. 3, Mengon S. 1, Chistè, Campestrini 5, D’Antino 12, Pisetta 3, Fadanelli 5. All. Chistè-Dumnic

Modena: Bassoli, Benedetti, Bonelli, Canali 4, Maccaferri, Panettieri 5, Petrillo 2, Petropulacos 7, Pollastri 1, Ravazzini, Staffetti, Terrari 1, Valentini, Sviridov 3. All. De Andrè

Arbitri: Dalla Mora – Giuliante

Semifinale scudetto

h.17.30 – PalaGolfo | Pressano – Città Sant’Angelo 22-10 (p.t. 11-5)

Pressano: Di Muccio, Moser, D’Accordi, Sterni, Rizzoli 1, Mengon S. 10, Mengon M. 2, Chistè, Campestrini 4, D’Antino 5, Pisetta, Fadanelli. All. Dumnic-Chistè

Città Sant’Angelo: Colleluori A., Colleluori F. 2, Poletti A., Cerreto 1, Samuele 4, De Luca 1, Memeo, Poletti L., Di Giovanni, Nevoso, D’Anteo, D’Agostino 2. All. D’Arcangelo

Arbitri: Chiarello – Pagaria

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...