Pressano a Malo in cerca di conferme

D'antino e Bolognani passaggioÈ una Pallamano Pressano CR Lavis ancora incerottata ma determinata quella che nella sesta giornata d’andata in Serie A farà visita alla Pallamano Malo. I gialloneri, in serie positiva da tre partite dopo il passo falso all’esordio con Bressanone, cercano una definitiva conferma nelle parti alte della classifica ma dovranno farlo in una trasferta insidiosa ed in condizioni non sicuramente ottimali. Il morale, sicuramente, non sarà a terra: nonostante la perdita di Bertolez per il resto della stagione, i gialloneri sono riusciti a sfoderare anima e cuore sabato scorso contro Cassano, mostrando ottime qualità pur nelle avversità. Con qualche intoppo dunque ma con la consapevolezza di poter essere ancora competitiva, la Pallamano Pressano farà così visita alla matricola Malo, neopromossa in Serie A. I veneti hanno cominciato con qualche difficoltà la stagione: Bolzano, Trieste, Bressanone e Merano hanno superato la truppa di Vanja Kralj che proprio sabato scorso ha sfoderato una prestazione maiuscola, espugnando il duro campo di Appiano.

Una dimostrazione ulteriore del fatto che nessun incontro nel Girone A può essere preso sottogamba: formazione giovane quella veneta che nel sette titolare sfoggia tre giovani azzurri da poco nel giro della nazionale prelevati dalla formazione laziale del Gaeta quest’anno. Sono l’ala destra Recchiuti, secondo capocannoniere dell’intera Serie A lo scorso anno, il centrale Aragona e l’ala sinistra Bettini: elementi di grande spicco in fase emergente sul panorama nazionale, ben coadiuvati dall’esperienza degli atleti veneti di casa come il portiere Roberto Danieli e dallo straniero mancino Lazar Adamovic. Una formazione di tutto rispetto che, nonostante i risultati, può davvero nascondere parecchie insidie: obbligatoria dunque la massima concentrazione per Pressano che presenterà la stessa formazione di sabato scorso e, un po’ corto nei numeri, dovrà dare il massimo per portare a casa il risultato e confermarsi al secondo posto in graduatoria. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 20.30 a Malo, arbitra la coppia Colasanto-Marcelli.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...