Pressano rimontato e beffato ai rigori dal Trieste

Stabellini tiro vs Loutraki PalavisSconfitta da mangiarsi le mani, fortunatamente solo ai rigori, per la Pallamano Pressano CR Lavis in quel di Trieste. Nel big match di giornata i gialloneri di Dumnic dominano al Chiarbola per 45′, poi cedono ad una sontuosa rimonta triestina che porta tutto sul pareggio ed ai successivi tiri dai sette metri dove un Pressano colpito psicologicamente fallisce 4 tiri su 5 e consegna 2 punti ai locali, portando a casa 1 punto di consolazione più che amaro. Clamoroso il tonfo nella ripresa dei ragazzi trentini che, avanti 10-17 dopo 1′ di gioco del secondo tempo, cedono il passo alla grinta locale che rete su rete ha consentito agli alabardati di rintuzzare incredibilmente. L’avvio di match non è dei migliori per Pressano: un doppio Stabellini buca Postogna ma dall’altra parte Trieste colpisce e dopo 8′ è 5-2. Di qui Pressano si scrolla di dosso la paura, aumenta il ritmo di un match soporifero e rete su rete recupera il divario, passando anche in vantaggio: uno scatenato Stabellini (7 reti nel solo primo tempo) trascina in compagni in attacco, la difesa giallonera regge bene, aiutando anche Sampaolo a parare con grandi percentuali ed un Trieste senza idee vede il passo fin sul sonoro 10-16 di fine primo tempo. Con l’animo alle stelle Pressano torna in campo determinato e firma subito il 10-17, massimo vantaggio ma, come già accaduto in passato, al momento di chiudere il match, l’attacco si blocca.

Anche in superiorità numerica i gialloneri sbavano in attacco e di contro subiscono in fase difensiva, dando il la alla rimonta triestina che minuto dopo minuto, nonostante parecchi palloni persi, si concretizza. I padroni di casa ci credono, spinti da un PalaChiarbola sempre più caldo ed a 5′ dalla fine pareggiano. Il match si fa infuocato e Pressano soffre: la rete fortunatamente si muove ed i gialloneri restano in partita con anche l’ultimo attacco per la vittoria; il gol allo scadere però non arriva e si va agli amarissimi rigori. Qui i gialloneri sbagliano tutti eccetto Stabellini mentre un Trieste preciso porta a casa i due punti vittoria. Resta tanto amaro in bocca per una partita letteralmente gettata al vento ma, guardando il lato positivo, Pressano ha mostrato netta superiorità per larghi tratti ed ora ha comunque in mano il secondo posto che si giocherà verosimilmente negli scontri casalinghi in arrivo nelle prossime settimane, compreso quello proprio contro Trieste.

h 18:30 | Principe Trieste – Pressano 28-25 d.t.r. (p.t. 10-16; s.t. 24-24)

Principe Trieste: Udovicic 5, Radojkovic 4, Oveglia, Dapiran 8, Anici 1, Pernic, Bellomo 3, Modrusan, Di Nardo, Carpanese, Dovgan 2, Postogna, Visintin, Djordjievic 5. All: Giorgio Oveglia

Pressano: Mengon, D’Antino, Bolognani 3, Chistè 2, D’Antino, Di Maggio 4, Mengon, Bettini, Rakocevic, Giongo 3, Franceschini, Sampaolo, Stabellini 10, Alessandrini 3. All: Branko Dumnic

Arbitri: Simone – Monitillo

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...