Pressano OK all’esordio con Conversano: ora c’è Carpi

Stabellini attacca contro Conversano - Spareggi TeramoSorride all’esordio la Pallamano Pressano CR Lavis che al PalaSanNicolò di Teramo supera con ampio margine i pugliesi del Conversano. Una vittoria che porta Pressano alla pari di Carpi in testa alla classifica del triangolare (gli emiliani hanno vinto con i pugliesi 30-28 venerdì). Oggi alle 11.00 i gialloneri affronteranno proprio Carpi nel match finale e decisivo per la vittoria del torneo ed il conseguente pass per la semifinale scudetto. I ragazzi di Dumnic hanno vinto con merito l’incontro con i pugliesi: una forbice, quella di 11 reti maturata, costruita nella ripresa, con Pressano che ha impiegato qualche minuto per entrare in partita, salvo poi far valere tutte le proprie qualità. Dall’altra parte Conversano ha giocato col cuore finché possibile, considerata la battaglia persa venerdì contro Carpi, per poi cedere il passo ai gialloneri nella ripresa. In avvio ritmi molto blandi e Pressano che attacca con calma: per i primi tre giri di lancette il risultato non si sblocca, poi Giongo apre le marcature ed in 6′ Pressano piazza subito un 4-0 iniziale grazie ad una difesa attenta condita da due parate di Sampaolo. Conversano non spinge a dovere e non riesce a sfruttare il proprio potenziale in velocità, lasciando a Pressano il tempo di organizzare gli attacchi con pazienza. Raggiunto il 6-1, i gialloneri cominciano a sbavare ed i pugliesi di mister Tarafino restano in scia, portandosi anche a ridosso della squadra di Dumnic sull’8-6 a metà primo tempo. Con parecchi palloni persi da ambo le parti l’incontro avanza molto equilibrato: sono le soluzioni individuali a risolvere gli attacchi delle due squadre e Pressano chiude la prima frazione avanti 12-9. Nella ripresa i gialloneri partono bene con D’Antino a uomo su Iballi e schizzano in velocità costruendo subito un vantaggio considerevole fin dai primi minuti, toccando in 10′ il 20-11 che indirizza definitivamente il match targato Stabellini (9 reti e top scorer dell’incontro). In difesa Pressano subisce poco, recupera numerosi palloni sugli errori tecnici avversari e può gestire con tranquillità l’ultima parte di match, con la panchina che gira ed i gialloneri che amministrano il vantaggio concludendo la partita sul 30-19. Ora tocca all’incontro con Carpi, team emiliano molto esperto, composto da volti storici del panorama nazionale: una squadra decisa a prendersi il posto in semifinale ma non superiore sulla carta rispetto ai gialloneri. In diretta streaming su Pallamano.tv si affronteranno due squadre molto simili in un incontro che sarà sicuramente combattuto ed equilibrato: la differenza la farà la condizione fisica ma anche la voglia di volare in semifinale contro Fasano.

h 18:00 | Pressano – Conversano 30-19 (p.t. 12-9)

Pressano: D’Antino, Bolognani 5, Chistè 3, D’Antino 1, Di Maggio 4, Bettini, Rakocevic 3, Giongo 4, Franceschini 1, Sampaolo, Stabellini 9, Alessandrini, Pescador, Moser. All: Branko Dumnic

Conversano: Corcione 5, Fantasia, Lupo J. 4, Lupo M, Martino 1, Nebbia, Recchia M. 1, Recchia S, Vicenti 3, Iballi 1, Bobicic 4, Sciorsci. All: Alessandro Tarafino

Arbitri: Zendali – Riello

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...