Pressano super! Espugna Bressanone e centra gli obiettivi

Semplicemente straordinaria. Nel momento più importante della stagione la Pallamano Pressano CR Lavis sfodera la miglior prestazione del campionato, espugnando il durissimo campo di Bressanone, fino a ieri diretta contendente per il secondo posto in classifica. Una vittoria spettacolare sotto tutti i punti di vista che permette alla società giallonera di centrare tutti gli obiettivi stagionali in un colpo solo: e non è finita. Con questo successo infatti Pressano si assicura almeno il secondo posto in classifica: questo significa accesso alla Top 6 dei PlayOff scudetto, accesso diretto alla nuova Serie A1 a girone unico 2018/2019 e qualificazione per la Final Eight di Coppa Italia a Conversano fra due settimane. Un vero e proprio hat-trick che manda in estasi la piazza giallonera. Bastava un punto, i gialloneri ne hanno portati a casa due: davanti ad un grande pubblico degno del match più atteso del 2018 fino ad oggi la squadra di Dumnic parte a razzo. Difesa straordinaria ed attacco performante di fronte ad un Bressanone contratto consentono agli ospiti trentini di portarsi sul 4-8 a metà primo tempo con Adriano Di Maggio mattatore (5 su 5 dall’ala nel primo tempo): proprio nel momento in cui sembra funzionare tutto però la squadra giallonera soffre le contromisure brissinesi. La marcatura a uomo su Dallago inceppa l’attacco di Pressano che sbava e consente ai padroni di casa una rimonta sontuosa: in 12′ il parziale di 7-1 per Brixen ribalta tutto ed i gialloneri spronfondano, chiudendo la prima frazione sotto 14-12. Un passivo inaspettato che tuttavia carica i gialloneri nell’intervallo: con grinta e determinazione Bolognani e compagni tornano in campo con il piglio giusto e per Bressanone sono dolori. In 3′ gli ospiti di Dumnic mettono subito in chiaro le cose, firmando un parziale di 0-4 che riporta avanti Pressano. Per i padroni di casa è uno shock: da qui infatti Bressanone non recupererà più. Pressano non lascia spazi: in difesa i gialloneri costruiscono un muro invalicabile che manda in tilt le idee dei locali, mentre in attacco la danza offensiva giallonera funziona alla perfezione ed Alessandrini e compagni aumentano il divario inesorabilmente toccando un sontuoso 19-24 a dieci minuti dal termine. La partita sembra chiusa ma c’è tempo ancora per un colpo di reni dei locali che sfruttando 3 superiorità numeriche consecutive ed alcuni contropiedi tornando sotto, 23-25 e Pressano rischia a 5′ dal termine. Qui sale in cattedra Sampaolo che nel momento del bisogno si fa trovare presente, chiude la porta in faccia a tutti i tiri brissinesi e propizia la vittoria di Pressano che esulta in maniera incontenibile alla seconda sirena: 24-28. Successo quindi da incorniciare: ora ultime due gare di campionato contro Bolzano ed Appiano, test match in vista della Coppa Italia con ottime sensazioni.

h 19:00 | Brixen – Pressano 24-28 (p.t. 14-12)
Brixen: Pfattner, Basic, Hirber, Lazarevic 5, Kovacs 1, Castro 2, Dorfmann, Wierer, Slanzi 2, Ranalter 3, Oberrauch, Basic 8, Brzic 2, Sader 1. All: Rene Kramer
Pressano: Facchinelli, Dallago 5, Moser M, Bolognani 5, Chistè 1, D’Antino 1, Di Maggio 7, Giongo 4, Bertolez, Sampaolo, Alessandrini 3, Folgheraiter, Senta 2, Moser. All: Branko Dumnic
Arbitri: Di Domenico – Fornasier

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...