Pressano alla difesa del secondo posto: al Palavis c’è l’EGO Siena

Quarta giornata di ritorno in Serie A1 maschile e nuova chiamata al successo per la Pallamano Pressano CR Lavis che ospita fra le mura amiche del Palavis l’Ego Handball Siena. Il classico match tutt’altro che semplice ma assolutamente da vincere per la squadra guidata da Branko Dumnic che, conquistato con grandi fatiche il secondo posto, è chiamata ora a difenderlo. Obbligatorio far valere il fattore campo: in un campionato equilibrato ed incerto come quello di quest’anno è fondamentale non lasciare punti per strada sul campo di casa. Un pizzico di pressione dunque ci sarà sulle spalle di Giongo e compagni che si troveranno di fronte la squadra toscana allenata da mister Fusina, ex tecnico del Bolzano protagonista di mille battaglie con i colori gialloneri. Il nuovo progetto senese dell’handball mira in alto e già da questa stagione sta raccogliendo ottimi frutti: squadra compatta e solida, ricca di soluzioni soprattutto offensive grazie alla coppia di mancini stranieri Nelson-Sivic che tanti danni sta arrecando alle difese di tutta Italia. Un occhio di riguardo dunque per i talenti della Ego Siena ma Pressano dovrà prima di tutto pensare a condurre una gara equilibrata e tranquilla come quella di Fondi. L’avversaria odierna sosta esattamente a metà classifica con una serie di alti e bassi che rendono comunque il bilancio positivo in casa Siena: all’andata un Pressano opaco si mangiò a metà la partita al PalaEstra dove finì con un 30-30 subìto sulla sirena, unico pareggio stagionale dei gialloneri. Un amaro in bocca che dovrà fare da stimolo per la squadra trentina, a cui non sarà consentito di abbassare la guardia. Banco di prova tutt’altro che agevole ma tutto da conquistare: Pressano vuole rimanere al secondo posto. Fischio d’inizio al Palavis che torna alle canoniche ore 19.00, arbitra la coppia siciliana Bocchieri-Scavone. 

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...