Pressano vola in Sicilia per affrontare il Siracusa

La lunga sosta dedicata alla nazionale è terminata. Riparte per l’ultima parte di stagione il campionato di Serie A Beretta maschile, giunto alla 5^ giornata di ritorno. Per la Pallamano Pressano Cassa di Trento è in programma la trasferta più lunga della stagione: i gialloneri di mister Alessandro Fusina voleranno infatti in Sicilia, proprio nella città natia dell’allenatore, per affrontare la Teamnetwork Albatro Siracusa (domani, sabato, ore 16.30). Sfida delicatissima per i colori gialloneri che arrivano all’appuntamento reduci da due sconfitte in febbraio ed una lunga sosta di 3 settimane: sommando il tutto, Pressano non vince in campionato dallo scorso 30 gennaio. Quasi due mesi di bottino vuoto, intervallati dalla bella parentesi di Coppa Italia: un periodo da superare in fretta e furia, pur senza due pedine importanti come Moser e Dallago che non saranno ancora presenti nella trasferta siciliana.

Sarà fondamentale l’approccio al match: tanti giorni di stop vanno lasciati alle spalle con determinazione e voglia di rivalsa, per riprendere un positivo cammino in campionato necessario per il morale e la classifica, cortissima fra il terzo ed il nono posto (7 squadre in 5 punti). Ogni passo è quindi importantissimo nell’economia della stagione ma di fronte ai gialloneri ci sarà un Siracusa che non potrà permettersi passi falsi. La squadra siciliana è terzultima in graduatoria, staccata di 2 soli punti dalla zona salvezza: inutile dire che ogni match, per di più casalingo, sarà come una finale per gli uomini di Peppe Vinci. Dopo lo scivolone contro il fanalino di coda Molteno, Pressano non vuole assolutamente cadere vittima di un’altra squadra in lotta per la salvezza: per prevalere tuttavia Giongo e compagni dovranno dimostrare di aver cambiato completamente registro rispetto al mese di febbraio, facendo valere la difesa (ad oggi ancora la migliore dell’intero campionato) ed un attacco che nelle ultime uscite ha riscontrato moltissime difficoltà.

La parola va quindi al campo del PalaAkradina “Pino Corso” di Siracusa, dove in un pomeriggio tardo-invernale le due squadre scenderanno in campo con un solo obiettivo: i due punti. Fischio d’inizio fissato alle ore 16.30, gara diretta dai sig. Dionisi e Maccarone de L’Aquila. Come sempre, live streaming garantito sulla piattaforma partner della Serie A Beretta, Elevensports.it.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...