Pressano perde Dainese e partita: Fasano comanda al Palavis

Sconfitta con tegola. La Pallamano Pressano Cassa di Trento rimette in tasca tutta la positività della settimana ed esce sconfitta dalla 10^ giornata di Serie A Beretta. Al Palavis infatti arriva un’altra sconfitta, ad opera questa volta della Junior Fasano, che si impone per 22-26 e nega la gioia ai gialloneri, rinfrancati dalla vittoria di sabato scorso contro Merano e dal rientro in squadra di Alessandro Dallago dopo 2 mesi. Chi invece abbandona il parquet per qualche mese è Nicolas Dainese, che al primo attacco del match subisce la frattura di tibia e perone: un episodio che segnerà profondamente il match.

L’avvio è quello descritto: Dainese esce per l’infortunio shock e Pressano ne risente. Gli uomini di Fusina condiscono l’avvio di partita anche con un approccio negativo e Fasano ne approfitta: parziale portentoso di 1-7 in avvio e partita che sembra già segnata. La reazione infatti in casa Pressano non arriva: la truppa di casa continua a sbavare in attacco in difesa e le poche e ben confuse idee si vanno ad infrangere sull’ottima difesa fasanese. Ci si mette anche il nervosismo avverso alcune decisioni arbitrali e la partita prende una brutta piega: 7-14 a fine primo tempo decisamente eloquente. Pressano nella ripresa prova a mischiare le carte e trova una buona risposta d’orgoglio ma non oltre il 14-18 che sembra poter riaprire il match: un Fasano freddo e preciso (Pignatelli sugli scudi con 8 reti) però risponde a tono e guadagna anche il massimo vantaggio sul 15-24.

Partita chiusa? In buona parte sì, ma c’è tempo per il brivido: negli ultimi 13 minuti Pressano comincia una furiosa rimonta nel mezzo della confusione in campo e di una situazione ribaltata; Fasano sbanda e rischia, con i gialloneri che hanno in mano il pallone del -2 a 2’ dal termine ma l’occasione sfuma e la vittoria ritorna meritatamente nelle mani della squadra pugliese di Francesco Ancona. Ora Pressano dovrà rimboccarsi le maniche: in vista ci sono 3 settimane di pausa per la nazionale e tanto lavoro da fare per chiudere al meglio la stagione, senza poter contare sulla pedina Dainese il quale sarà operato e comincerà il percorso di riabilitazione.

Serie A Beretta – 10^ di ritorno

Pressano – Fasano 22-26 (p.t. 7-14)
Pressano: Facchinelli, Dallago, Chistè, Sontacchi D., D’Antino 5, Di Maggio 5, Sontacchi G., Fadanelli 5, Giongo 1, Gazzini 2, Dainese, Loizos, Argentin 4, Folgheraiter, Moser N. All. Fusina
Fasano: Sibilio, Angiolini 4, Angeloni, Pugliese 1, Notarangelo 5, Messina 1, De Angelis, Franceschetti 4, Vinci, Beharevic, Pignatelli 8, De Angelis, Jarlstam 3, Fovio. All. Ancona
Arbitri: Carrino-Pellegino

Gli altri risultati di giornata

Cingoli – Fondi 32-25
Sassari – Bolzano 34-34
Appiano – Siracusa 24-25
Molteno – Cassano M. 28-24
Brixen – Siena 25-28
Merano – Conversano rinviata

La classifica aggiornata

Conversano* 37, Sassari** 32, Bolzano** 28, Siena* 27, Fasano, Cassano M., Merano e Pressano* 24, Bressanone* 22, Appiano** e Siracusa** 17, Trieste** 16, Cingoli*** 15, Fondi 14, Molteno* 11.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...