Pressano riparte col botto: Cassano steso in trasferta

Riprende con una sontuosa vittoria il cammino in Serie A Beretta della Pallamano Pressano Cassa di Trento. I ragazzi guidati da mister Alessandro Fusina si sono imposti sul difficile campo del Cassano Magnago col punteggio di 20-27, a testimonianza di un match dominato dall’inizio alla fine. Senza Moser e Dainese e con Giongo e Folgheraiter out dalla partita, la truppa trentina ha sfoderato una prestazione maiuscola, portando a casa due punti fondamentali che valgono il sesto posto in solitaria, oltre alla salvezza ora matematica. In terra lombarda, con tanti dubbi ed un periodo alle spalle ricco di tegole, Fadanelli e compagni entrano in campo con la grinta giusta: Dallago, Di Maggio e Fadanelli spingono subito sull’acceleratore in attacco, la difesa lavora a meraviglia con Loizos provvidenziale ed è subito servito un parziale iniziale di 1-8 che segna profondamente il match. Cassano prova a reagire ma nel momento di riprendere contatto nel punteggio una doppietta di Nicola Moser, in campo da titolare sia in attacco che in difesa, vale il 5-12 che ristabilisce le distanze e dà ossigeno a Pressano.

Nel secondo tempo stessa musica: è Argentin a chiudere la partita con 3 reti nei primi minuti per l’11-19. Un Cassano spento non ci crede più e per Pressano è solo questione di amministrare il largo vantaggio fino alla fine, con ampie rotazioni e tanta voglia di vincere: i gialloneri non mettono mai in discussione il risultato, gestendo senza patemi d’animo anche grazie ai numerosi errori dei padroni di casa apparsi a tratti irriconoscibili. Due punti in tasca per la squadra di Fusina e sorriso che torna sulla bocca dei gialloneri, reduci da sconfitte ed infortuni: il cuore dei ragazzi trentini ha avuto la meglio anche in questa occasione ed ora sono 4 le sfide da qui al termine del campionato. Sabato al Palavis arriva la seconda della classe Raimond Sassari (ore 16.30).

Serie A Beretta – 11^ giornata di ritorno

Cassano Magnago – Pressano 20-27 (p.t. 7-13)
Cassano Magnago: Bassanese 3, Bortoli 1, Branca, Dorio 2, Fantinato, Iballi, Ilic, La Bruna, La Mendola 1, Mazza 1, Monciardini, Moretti 10, Possamai, Riva, Saitta 1, Scisci 1. All. Kolec
Pressano: Argentin 5, Chistè, D’Antino 3, Dallago 5, Di Maggio 3, Facchinelli, Fadanelli 6, Folgheraiter, Gazzini 1, Giongo, Loizos, Moser N. 3, Sontacchi G. 1, Sontacchi D. All. Fusina
Arbitri: Riello-Panetta

Gli altri risultati di giornata

Siracusa – Bolzano 31-34
Fasano – Bressanone 25-24
Sassari – Appiano 33-30
Siena – Cingoli 33-33
Conversano – Molteno 33-26
Trieste – Merano 29-28

La classifica aggiornata

Conversano* 39, Sassari* 34, Bolzano 30, Fasano e Siena 28, Pressano 26, Merano* e Cassano M. 24, Bressanone 22, Trieste 20, Appiano e Siracusa 19, Cingoli* 16, Fondi 14, Molteno 11.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa di Trento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...