Prova di fuoco a Bolzano per la Pallamano Pressano

Sarà un sabato di campionato durissimo per la Pallamano Pressano CR Lavis. In programma,Bolognani tiro vs Bolzano per la terza giornata di ritorno, c’è il match sulla carta più ostico in Regular Season: la trasferta sul campo dei Campioni d’Italia del Bolzano. Una partita densa di significati, molto sentita da entrambe le parti e come sempre molto importante ai fini della classifica. Tra Pressano e Bolzano, diventato ormai un “classico” della pallamano italiana, c’è sempre in palio una posta molto alta e così sarà anche in questa occasione. In campo tante stelle e tanti assi della nazionale: il tasso di qualità del match è indiscusso, tant’è che sul 40×20 bolzanino si ripropone la finale scudetto dello scorso anno. Da una parte ci saranno i padroni di casa del Bolzano che non perdono tra le mura amiche da quasi tre anni e stanno gestendo in scioltezza il girone: zero sconfitte fino ad oggi e Bolzano mai a rischio nonostante qualche assenza negli ultimi tempi. La marcia biancorossa, dopo due scudetti, non si è arrestata ed ecco che il +12 su Pressano in classifica sembra davvero chiudere il discorso primo posto. Se l’assalto alla vetta sembra pressoché impossibile per Pressano e Trieste, si va a caccia di punti importanti in ottica secondo posto: dietro a Bozen infatti è bagarre e per i gialloneri questo match significherà moltissimo proprio per quanto riguarda la seconda piazza.

L’ambiente è carico in casa Pressano: dopo la quarta vittoria di fila arrivata sabato contro la diretta rivale Trieste, i gialloneri hanno preso ancor più convinzione dei propri mezzi e cercheranno di fare il colpo in terra altoatesina. All’andata furono i biancorossi a violare il Palavis: dopo un primo tempo equilibrato (11-11), un Pressano privo di Di Maggio si fece schiacciare dalle iniziative ospiti che portarono a casa i tre punti sul 22-29. Se i gialloneri in questa occasione saranno al gran completo, Bolzano dovrà giocare questo match con una pesante assenza: all’andata mancò il forte mancino Gaeta, ora recuperato, oggi sarà assente l’idolo di casa Hannes Innerebner, pivot di grande classe titolare in attacco dopo la partenza di Maione nonchè perno della difesa biancorossa. Nonostante questa tegola, i ragazzi di Fusina restano squadra a dir poco temibile, compatta e pericolosissima in ogni reparto. Servirà la partita perfetta a Pressano per espugnare il PalaGasteiner: un mix di cuore e tecnica che dovranno accompagnare i gialloneri per tutto l’arco del match, accanto all’affetto del pubblico pressanotto che come in ogni occasione accorrerà in massa a Bolzano. L’appuntamento è dunque per le 19.00 alla Palestra Gasteiner di Bolzano per il big-match della terza giornata di Serie A: arbitra la coppia Regalia-Greco.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...