Il Pressano a Bolzano si gioca l’accesso in semifinale scudetto

Dallago giocoBen più di una partita. Sempre presente, sempre più affascinante, sempre decisiva. Bolzano-Pressano torna per la quarta volta in stagione ad infuocare il campionato di Serie A maschile. Le Poule Retrocessione sono finite sabato scorso, mentre questa sera vanno in scena le ultime partite delle Poule PlayOff: giochi già fatti negli altri gironi, con Carpi e Fasano prime matematiche e Ambra e Fondi seconde assicurate. Manca solo il verdetto del Girone Nord, là dove Bolzano e Pressano sostano in vetta a pari punti, in attesa dei 60′ più esasperati della stagione. La vittoria, questa sera, ha un peso clamoroso: chi prevarrà, accederà direttamente alla semifinale scudetto, con il vantaggio di giocare il ritorno in casa (semifinali e finale scudetto si giocano con formula di andata e ritorno con somma reti, ndr) ed evitare le due capolista degli altri gironi Carpi e Fasano, sorteggiate l’una contro l’altra nella prima delle due semifinali. Chi perderà, sarà costretto a giocarsi il triangolare di spareggio tra le seconde classificate, in programma il prossimo weekend a Chieti: una tre giorni pericolosa dove bisognerà affrontare squadre quotate come Ambra e Fondi; la vincitrice del triangolare accederà alla semifinale scudetto proprio contro chi trionferà questa sera.

Occasionissima dunque per Bolzano e Pressano: i gialloneri di Dumnic sanno di giocarsi in questa partita buona parte della stagione e, al completo, si presenteranno a Bolzano con la voglia di rivincita dopo la sconfitta di 1 rete subita in diretta RAI un mese fa. Quest’anno Pressano ha già vinto a Bolzano con quel 31-32 che risollevò definitivamente un campionato partito male: obiettivo sarà ripetere quella gara ma non sarà affatto facile; di fronte ci saranno infatti i Campioni d’Italia dei vari Radovcic, Turkovic e Sporcic, giocatori esperti e dalle qualità immense che vorranno dare un ultimo colpo di reni per chiudere bene questa Poule travagliata. Servirà quindi una partita davvero di grande spessore ai gialloneri per prevalere: le carte in regola ci sono ed i precedenti risultati fra le due squadre lo dimostrano; lo spettacolo è assicurato, con tantissime stelle della pallamano italiana in campo ed un rematch della finale scudetto dello scorso anno che pesa davvero tanto. Parola quindi al parquet bolzanino della Palestra Gasteiner, dove sarà battaglia, in campo e sulle tribune che si preannunciano affollate soprattutto da una consistente delegazione giallonera: fischio d’inizio dell’esperta coppia Cosenza-Schiavone alle ore 19.00.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...