Pressano, ecco il secondo colpo: è il mancino Mariano Bertolez

Bertolez in azione contro TriesteA pochi giorni di distanza dal primo movimento di mercato stagionale, la Pallamano Pressano CR Lavis mette a segno il secondo colpo dell’estate. Dopo aver puntato sul settore sinistro del campo, dove Riccardo Stabellini ha sostituito Paulo Da Silva, la società si è mossa nel campo dei mancini, priorità del mercato dopo la partenza di Dallago lo scorso anno che limitò ad uno solo (Di Maggio) i mancini in rosa. Vestirà la maglia giallonera il prossimo anno Mariano Bertolez, italo-argentino classe ’95 giunto da due stagioni nel campionato italiano di Serie A e con un ottimo passato nelle selezioni nazionali giovanili dell’Argentina. Prosegue dunque la linea verde del sodalizio trentino che con questo secondo ingaggio taglia ulteriormente l’età media del team, senza però abbassare la guardia in termini di potenziale della squadra: Bertolez, terzino destro, si è ben presto affermato in Italia nei due campionati disputati e, nonostante la giovane età, è già uno dei mancini di riferimento nel massimo campionato nazionale. Sbarcato in Italia con la maglia del Conversano nella stagione 2013/2014 e passato poi nel Girone Nord lo scorso anno con Cologne, Bertolez ha subito mostrato grandi qualità segnando 152 reti in 35 presenze. Un’ottima media per il poco più che ventenne italo-argentino: mancino dal grande potenziale, giovane ed italiano ha subito ricevuto l’interesse di parecchi sodalizi ed ha infine accettato l’offerta della società del presidente Giongo.

Bertolez con Argentina Campioni Panamericani 2013Nato e cresciuto a Cordoba, in Argentina, ha militato nella squadra del Colegio Robles dove le premature qualità gli sono valse a 17 anni la convocazione con la nazionale Under19 per il mondiale in Ungheria. È la svolta per Bertolez che si trasferisce a Buenos Aires per 6 mesi di allenamento intensivo con la “Seleccion” per poi essere pescato dal Conversano. Nonostante la carriera ancora prematura, il mancino argentino può già vantare due titoli panamericani con la selezione argentina (2011 e 2013) e la presenza al mondiale Under 19 in Ungheria: proprio in queste settimane Bertolez si trova in Argentina per la preparazione verso il mondiale Under 21 che si disputerà in Brasile e che potrebbe vederlo protagonista con la maglia dell’Albiceleste. Pressano si assicura così le prestazioni di un altro giovane ma già affermato e dal grande potenziale: queste le prime parole in giallonero di Mariano Bertolez:”Innanzitutto ci tengo a ringraziare la società di Pressano per avermi scelto come membro del proprio progetto. Sono molto contento di arrivare in una squadra con un grande gruppo di giocatori di esperienza che, ne sono certo, insieme ad un buon allenatore come Dumnic mi faranno crescere. Farò di tutto per superarmi ogni giorno di più ed affianco ai miei compagni punterò in alto in questa stagione, scendendo in campo sempre con la voglia di vincere”.

L’arrivo di Bertolez corrisponde alla partenza di un altro italo-argentino, Nicolas Polito, in forza a Pressano nella passata stagione. Anche all’esperto pivot argentino vanno i più sentiti ringraziamenti da parte di tutta la società per l’impegno mostrato nella passata stagione. Tagliata l’età media, Pressano dunque è pronta a ripartire con una formazione giovane ed affiatata che punta a ben figurare in tutte le competizioni a cui prenderà parte. Il mercato, salvo colpi di scena, è dichiarato chiuso dai vertici societari che hanno optato per una formazione mista di giovani dal grande potenziale e giocatori esperti già affermati da anni: ricaricata dopo una stagione di transizione che ha comunque regalato grandi gioie, la squadra giallonera è pronta a tuffarsi nelle competizioni in arrivo per il nuovo anno sportivo con buoni propositi. La parola passa a Dumnic e ragazzi che fra poco più di un mese inizieranno la preparazione.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...