Pressano a caccia di conferme: arriva il Bressanone

Stabellini attacca contro Conversano - Spareggi TeramoRiprende, dopo la sosta dedicata alla nazionale, il campionato di Serie A maschile con la settima giornata. Impegno ostico per la capolista Pallamano Pressano CR Lavis che dopo il periodo d’oro vissuto in ottobre ospiterà fra le mura del Palavis la Forst Bressanone. I gialloneri sono forti del primato in classifica, costruito con 6 vittorie in 6 partite compresi gli scontri diretti con tutte le dirette inseguitrici: ora la truppa di Dumnic deve confermarsi in vetta in una lunga serie di match da qui a fine 2016 che metteranno l’ultima parola sulle velleità della squadra giallonera. Pressano è chiamato alla vittoria: conquistata la prima posizione in graduatoria, i gialloneri non possono permettersi passi falsi in casa e devono portare a casa i tre punti contro un Bressanone temibile ma che quest’anno è apparso discontinuo. I biancoverdi hanno fatto vedere ottime cose solo in trasferta, vincendo a Merano e tenendo in scacco Bolzano alla Gasteiner ma sono reduci dalla sconfitta casalinga contro Cassano Magnago. Una squadra dunque che può offrire un potenziale da top team ma fra le mura del Palavis un Pressano tonico dovrà far valere il bel gioco mostrato in questo avvio di campionato con una difesa solida ed efficace (attualmente la migliore in Serie A), accompagnata da un attacco prolifico.

Di mezzo tuttavia ci saranno gli infortuni: entrambe le squadre dovranno fare i conti con pesanti defezioni. Fra i padroni di casa, Dumnic dovrà rinunciare ancora a Stabellini, alle prese con la frattura al perone ancora per un paio di settimane e con un Di Maggio in forse dopo l’infortunio al ginocchio a Merano. In casa Bressanone tegola pesantissima dell’ultim’ora: Robertino Pagano, trascinatore in questo avvio di stagione, è costretto al forfait. Mancherà qualche tassello dunque ma lo spettacolo è assicurato: quello del Palavis infatti sarà il match numero 1000 in Serie A per Bressanone dal 1975 ad oggi, traguardo tagliato solo da Trieste e Bologna. Il derby regionale attende solo il fischio d’inizio: conduzione arbitrale affidata ai sig. Limido e Donnini a partire dalle 19.00 sul 40×20 del Palavis.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...